libriamoci a scuola

L’educazione alla legalità ha per oggetto la funzione delle regole nella vita sociale. Promuovere la cultura della legalità nella scuola, significa educare gli alunni al rispetto della dignità della persona umana, attraverso la consapevolezza dei diritti e dei doveri, con l’acquisizione delle conoscenze e l’interiorizzazione dei valori che stanno alla base della convivenza civile.

di Adelmina Lunati - I. C. S. "T. Silvestri" - Scuola dell'infanzia (Trevignano Romano - RM)

L'ingresso nella scuola dell'Infanzia permette al bambino, attraverso le nuove relazioni, di scoprire se stesso e gli altri imparando la convivenza e il rispetto. L'apprendimento delle regole è un ottimo mezzo per sviluppare una buona convivenza con gli altri nella vita, nel gioco, nell'organizzazione degli spazi e dell'ambiente scolastico.

OBIETTIVI:

  • spprocciarsi alle regole della convivenza democratica;
  • favorire la cooperazione, la condivisione e le responsabilità;
  • educare al rispetto dei beni comuni.

ATTIVITÀ: costruzione di un libro di filastrocche delle regole.

FINALITÀ: fruizione delle regole nella vita scolastica e sociale.

Il progetto ha preso il via in occasione di "Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole" (24/29 ottobre 2016) e continuerà nel corso dell'anno scolastico 2016/2017.

Il sito web dell'Istituto Comprensivo Statale "T. Silvestri": ictommasosilvestri.it.