libriamoci a scuola

"Confabulare - Libri fuori dagli scaffali" è un progetto di promozione alla lettura realizziato a Ruvo di Puglia (Ba) in questa forma da sei anni, ma che ha origini antiche quanto la libreria indipendente l'Agorà - Bottega delle Nuvole, presente sul territorio dal 1981.

di Rosangela Bellifemine - Libreria l'Agorà - Bottega delle Nuvole

Il progetto si chiama "Confabulare - Libri fuori dagli scaffali" ed è nato con in testa il programma di Rai Tre "Per un pugno di libri" e la voglia di far appassionare i ragazzi alla lettura, in maniera ludica, attraverso il gioco di squadra. Il Progetto coinvolge gli studenti dalla quarta classe della scuola elementare fino al biennio della scuola superiore. Si rivolge prevalentemente alle scuole del territorio ma prevede partecipazioni di classi provenienti dai comuni vicini.

All'edizione 2016/2017 stanno partecipando 55 classi, più di 1200 ragazzi che leggono i libri scelti e giocano sugli stessi.

I libri protagonisti di questa edizione sono stati per le semifinali: Il buio oltre la siepe, Le avventure di Jacques Papier e Pinna Morsicata; per le finali sono A piedi nudi a cuore aperto di Paola Zannoner, Inutile Tentare Imprigionare Sogni di Cristiano Cavina, Alicia faccia di mostro di Nicola Brunialti.

Le finali saranno disputate nei prossimi giorni, da giovedì 20 a sabato 22 aprile 2017, presso il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia alla presenza degli autori.

Questi sono i dati della manifestazione, suggellati dai sorrisi e dall'entusiasmo dei ragazzi che partecipano e che si ritrovano a discutere, a pianificare strategie e soprattutto a leggere con un coinvolgimento contagioso. Questo è l'obiettivo del progetto che ogni anno cresce un pò nella speranza che questo coinvolgimento possa diventare una piacevole routine e non una eccezione.

 In allegato il programma della manifestazione.