libriamoci a scuola

Quali sono gli elementi dei testi narrativi? Scopriamoli attraverso letture animate e drammatizzate, tratte dalla narrativa italiana. Proseguiamo poi con la produzione creativa di libri cartacei e digitali che diventeranno anche oggetto di letture animate rivolte ai piccoli dell'Infanzia. E per concludere... Partecipiamo alla Notte delle Librerie dando corpo e voce alle nostre produzioni.

"Che succede ai personaggi delle fiabe dopo la fine della storia? Cosa racconteranno i giornali del futuro? E quali i sogni dei bambini di oggi?"

di Antonella Barbero, Patrizia Gianuzzi, Margherita Rinaldi, Antonella Vico - I. C. "Centro Storico" - Scuola Primaria "F. Ambrogio" (Alba - CN)

Le classi seconde hanno esplorato e rielaborato testi narrativi, come occasione di approfondimento delle attività curricolari, in un percorso iniziato il 9 gennaio e che si concluderà il 31 maggio 2017, con il contributo dell'esperta Paola Cencio. Il progetto si è articolato in cinque fasi:

  1. PRIMA FASE conoscitiva - lavoro in aula. Seguendo le linee della programmazione annuale disciplinare di Lingua Italiana, gli insegnanti di classe hanno introdotto gli alunni alla scoperta degli elementi costitutivi essenziali dei testi narrativi: racconti fantastici, fiabe…
  2. SECONDA FASE di approfondimento – laboratorio con l’esperto. L’esperto ha coinvolto i bambini con lettura animate e drammatizzate di testi soprattutto contemporanei della narrativa e letteratura per ragazzi italiana sul tema del tempo. Si è proceduto poi con la discussione e giochi con le storie.
  3. TERZA FASE di rielaborazione - laboratorio con l’esperto e attività in classe con le insegnanti. I ragazzi sono intervenuti creativamente sul testo, anche attraverso stimoli espressivi quali immagini, musica, illustrazioni, foto, oggetti, organizzandoli in una produzione scritta, per la creazione di libri cartacei e digitali.
  4. QUARTA FASE di realizzazione di un compito autentico di realtà. Tali produzioni sono diventate successivamente l’oggetto di lettura animata da parte degli alunni delle classi coinvolte, rivolta ai bambini delle sezioni della scuola dell’Infanzia, nella giornata appositamente dedicata “TI RACCONTO UNA STORIA”.
  5. QUINTA FASE di documentazione e divulgazione del percorso.

Proseguimento del progetto: Alcuni dei percorsi effettuati sono diventati poi stimolo e “contenuto” per la partecipazione delle classi alla Notte bianca delle librerie prevista nella città a fine maggio e che verrà inserita ne Il Maggio dei Libri.

Partner del progetto: Fondazione CRT e famiglie degli alunni.

Il sito web dell'Istituto Comprensivo "Centro storico" di Alba: centrostoricoalba.gov.it.