libriamoci a scuola

Settimane dense di letture nella scuola dell'infanzia di Via Monte Spada... Tanti lettori volontari ci hanno regalato storie, hanno animato libri, hanno proposto laboratori, hanno suscitato emozioni, riflessioni, pensieri e parole. Libriamoci 2017 ci ha visti protagonisti con l'iniziativa "Abbracciami una storia: racconti per tessere legami".

"La lettura e i libri possono e devono essere dono... Prima ancora di aver appreso a leggere da soli. Il piacere per la lettura e l'amore per i libri si trasmette regalando storie, leggendo a bassa voce, muovendo dalla curiosità insita nei bambini."

di Maria Pilosu - I. C. "E. Cortis" - Scuola dell'infanzia "Via Monte Spada" (Quartucciu - CA)

Sentire, toccare, vedere, ascoltare non sono azioni che si riducono esclusivamente all’utilizzo degli occhi, della pelle, delle orecchie, ma sono esperienze globali e olistiche che si allargano, attorcigliandosi e creando legami, con gli affetti, i sentimenti, le emozioni, i gesti, il corpo, i pensieri e le parole. I lettori volontari ci hanno regalato molteplici occasioni per sperimentare le tante possibilità del Sé, attraverso la narrazione, il racconto, il gioco, il segno grafico e ci hanno offerto esperienze profonde: ritrovarsi insieme ad ascoltare e ascoltarsi, sedersi in cerchio per riflettere, esprimersi attraverso differenti linguaggi (corporeo, mimico-gestuale, ludico, grafico-pittorico, verbale), sentire le sonorità di un’altra lingua.

Un’opportunità per andare oltre, oltrepassare quei confini che, spesso, rinchiudono la scuola dell’infanzia in un’idea di “pre” (pre-scuola, pre-scrittura, ecc.).

Tantissimi i libri letti dalle bibliotecarie della Biblioteca Ragazzi città metropolitana di Cagliari, emozionante il laboratorio proposto dalle laureande in scienze della Formazione Primaria a partire dal testo Abbracciami così come ascoltare il racconto in lingua spagnola No eres màs que una pequena hormiga propostoci da un madrelingua; ricco di spunti di riflessione il racconto e la lettura di brani da D'un tratto nel fondo del bosco condotto da una docente di lettere della scuola secondaria.

Libri, storie, racconti per stare bene, fili che si legano per costruire relazioni, legami, semi per promuovere il piacere della lettura.

Proseguimento del progetto: questa iniziativa si inserisce nel nostro Progetto di Circolo "Pensieri e parole", finalizzato al potenziamento delle competenze linguistiche. Le letture proseguiranno nel corso dell'anno scolastico 2017/18, con il coinvolgimento delle famiglie, dell'Università, di esperti esterni, della Biblioteca Ragazzi (con la quale progettiamo incontri informativi per i genitori sul Programma Nati per Leggere).

Il sito web dell'Istituto Comprensivo "E. Cortis": www.istitutocomprensivoquartucciu.it.

23130941_287276358446197_2797075301524469130_n

23131889_287276018446231_70345180354849273_n

23231339_287275928446240_2167121736875868254_n