libriamoci a scuola

La partecipazione dei 200 studenti del Percorso di Istruzione per Adulti, di Pescara, al Progetto “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" 2017 ha avuto la connotazione di un trascinante entusiasmo. Questo ha favorito la ricerca dei legami tra i testi proposti, il teatro e il cinema, come ipotizzato all'inizio, e ha richiesto un corposo ampliamento delle attività in parte già realizzate e, comunque, spalmate fino a giugno.

"Tutte le cose sono belle in sé, e più belle ancora diventano quando l'uomo le apprende. La conoscenza è vita con le ali." (Khalil Gibran)

di Mariadaniela Sfarra - I. T. S. "Aterno - Manthonè" - Percorso di Istruzione di 2° livello (Pescara)

La proposta di un lavoro diverso dalla routine scolastica, ossia l'avvicinamento alla lettura di testi in una modalità aperta, a integrazione del percorso di studio annuale, ha riscosso un grande interesse tra le studentesse e gli studenti. A questo proposito, così condensa un alunno in un suo commento scritto sull'attività: “Trovo coinvolgente il fatto di partire dalla lettura ad alta voce, per immaginare scene e personaggi prima di vedere il corrispondente film o la traduzione teatrale, per poi poter operare un interessante confronto”.

La motivazione a sperimentare modalità e argomenti nuovi è stata dettata dal gusto della condivisione e dallo scambio delle idee suscitate e di esperienze. In virtù di questo successo, ai passi inizialmente scelti, tratti da: Novecento, di A. Baricco e La guerra degli Antò, di R. Milani, è stato aggiunto uno stralcio di 1984, di G. Orwell, che gli studenti si sono cimentati a leggere sia in italiano che in inglese, in un'attività didattica bilingue. Come per gli altri brani, anche per questo è stata proposta la visione del relativo film: Orwell 1984, diretto da M. Radford.

Inoltre, si è rivelato molto stimolante l'intervento degli attori della "Scuola di Teatro Artis" di Pescara che, più volte, hanno guidato gli studenti nei Laboratori di lettura interpretativa dei testi. Un'altra iniziativa che ha arricchito il Progetto iniziale è stata la partecipazione degli studenti a un convegno letterario sulla figura di G. D'Annunzio, in occasione del "FLA Pescara 2017 - Festival di Libri e Altrecose", come modalità di affacciarsi culturalmente sul territorio. Ulteriore idea condivisa è di organizzare a breve, presso l'aula magna della Scuola, altri incontri formativi con autori disponibili che hanno preso parte al FLA.

GUARDA LE GALLERIE FOTOGRAFICHE DEL PROGETTO.

Proseguimento del progetto: in prosecuzione del Progetto, si ipotizza di diluire altre iniziative, tra loro legate dal filo rosso della lettura a voce alta, fino al termine dell'anno scolastico in corso, con una inevitabile ripresa nell'anno successivo, tramite la terza partecipazione delle studentesse e degli studenti del Percorso di Istruzione per Adulti a "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" 2018.

Continuare a sperimentare nuove modalità di approccio pedagogico-didattico, per incoraggiare il piacere della scoperta conoscitiva presso un'utenza “a rischio”, di adulti che hanno scelto di rientrare nel sistema formativo. Il motto cui il Corso si ispira è “I care”, coniato da Don Milani, con la prospettiva di attuare la cura educativa tipica di una Scuola orientativa e inclusiva.

Partner del progetto: Compagnia Teatrale "Artis" (Pescara), "FLA Pescara 2017 - Festival di Libri e Altrecose".

Il sito web dell'Istituto Tecnico Statale "Aterno - Manthonè": www.manthone.gov.it.

La pagina Facebook del Percorso di Istruzione di 2° livello per Adulti: www.facebook.com/SeraleAternoManthone.

present_ok

lettura_baricco_1ok

gruppo_ok

foto_inizio_film_baricco_ok