libriamoci a scuola

Questo breve progetto vuole offrire ai bambini l’opportunità di scoprire, attraverso la lettura di alcuni stralci dei capitoli de "Il Piccolo Principe", la magia dell’amicizia e dei legami profondo tra esseri viventi.

di Emma Maria Costanza - Istituto Comprensivo San Venanzo (Terni)

Suscitare l’interesse verso la lettura ed il piacere di esercitarla sono obiettivi che ormai da anni gli insegnanti si prefiggono di trasmettere ai propri alunni. Leggere fornisce non solo la condivisione di una esperienza, ma trasforma l’atto del leggere in un fattore di socializzazione. Questo breve progetto, realizzato in occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" (23/28 ottobre 2017), vuole offrire ai bambini l’opportunità di scoprire, attraverso la lettura di alcuni stralci dei capitoli de Il Piccolo Principe, la magia dell’amicizia e dei legami profondo tra esseri viventi.

FINALITÀ 

  • Motivare la lettura
  • Educare all’ascolto
  • Valorizzare e potenziare le capacità individuali e collettive
  • Favorire la socializzazione
  • Favorire il confronto di idee

OBIETTIVI GENERALI

  • Sviluppare la capacità di leggere, interpretare e comprendere i vari tipi di testo
  • Esprimere le proprie emozioni
  • Acquisire nuove conoscenze lessicali
  • Favorire il confronto di idee
  • Sviluppare attività di collaborazione nel piccolo, medio e grande gruppo
  • Comprendere e rielaborare i contenuti di una storia
  • Prendere consapevolezza sui “valori” come amicizia, rispetto e fiducia

ATTIVITÀ

  • Analisi del libro: come è fatto un libro, casa editrice, collana, autore, importanza del titolo, genere
  • Lettura a puntate, ad alta voce, di alcuni stralici del libro
  • Lavoro di gruppo come momento di riflessione e metacognizione dell’attività didattica proposta
  • Realizzazione finale di un lap-book

Partner del progetto: Annalisa Bigazzi.