libriamoci a scuola

Il progetto vuole promuovere, consolidare, potenziare e sviluppare l'amore per la lettura, sradicando la concezione del leggere come un dovere. La scuola come luogo privilegiato e speciale per promuovere itinerari e strategie atti a suscitare curiosità e amore per il libro e a far emergere il bisogno e il piacere della lettura.

"Un bambino che legge sarà un uomo che pensa." (Anonimo) "Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo." (Malala Yusafzai) “I genitori ti insegnano ad amare, ridere e correre. Ma solo entrando in contatto con i libri, si scopre di avere le ali.” (Helen Hayes)

di Rosa Cutolo, Stefania Monaco, Lucio Cozzolino - I. C. "Radice" (Sanzio Ammaturo - NA)

Purtroppo la cultura dell’ascolto e della lettura sta cedendo il posto a quella dell’immagine. Ormai la lettura e l'ascolto risultano per i ragazzi noiose e inutili. Noi come insegnanti, pur essendo aperti e pronti ad accogliere le innovazioni tecnologiche e informatiche e a sfruttarle ai fini di uno sviluppo integrale delle abilità e delle competenze dei bambini, ci siamo concentrati sul recupero dell’importanza della lettura e del confronto tra bambino e libro.

Ma per far scaturire un autentico amore per il libro e per la lettura, abbiamo ritenuto fosse indispensabile che le motivazioni partissero da un vissuto emozionale positivo, attraverso giochi divertenti, creativi e coinvolgenti in modo da iniziare a rendere possibile un’educazione all'ascolto oramai un po' persa.

Ci siamo posti come finalità di:

  • fornire al bambino le competenze necessarie per utilizzare la comunicazione verbale e non verbale;
  • insegnare a riconoscere/gestire la propria emotività;
  • suscitare amore e gusto per la lettura del libro;
  • promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della lettura;
  • educare all’ascolto, alla concentrazione, alla riflessione e alla comunicazione con gli altri.

Il progetto proseguirà per tutto l'anno scolastico 2017/18. L’arte di crescere un lettore è una sfida ardua. Leggere ad alta voce è il modo più efficace per appassionare un bambino ai libri e alle storie, sviluppando in lui prima il piacere e il desiderio e poi la capacità autonoma di leggere.

Il sito web dell'Istituto Comprensivo "Radice": www.icrsa.gov.it.

2

4

8

9

15