libriamoci a scuola

Il Centro per il Libro e la Lettura continua il suo lavoro di ricerca per individuare le migliori pratiche di lettura su base internazionale. Si introdurranno le linee guida di promozione della lettura per i diversi target di età: prima infanzia, bambini e adolescenti. Si parlerà dell’evoluzione della lettura in Europa e della ricerca sulla formazione continua degli insegnanti nell’ambito della Reading Literacy.

della Redazione

Il Centro per il Libro e la Lettura continua il suo lavoro di ricerca per individuare le migliori pratiche di lettura su base internazionale. Con il contributo di esperti e studiosi di lettura,  responsabili di progetti europei "EU High Level Group of Experts on Literacy" e "ELINET European Literacy Network”, si introdurranno le linee guida di promozione della lettura per i diversi target di età: prima infanzia, bambini e adolescenti. Si parlerà dell’evoluzione della lettura in Europa e della ricerca sulla formazione continua degli insegnanti nell’ambito della Reading Literacy.

Su richiesta, verrà rilasciato un attestato di frequenza in quanto incontro valido ai fini della formazione del personale docente della scuola (L. 107/2015 Art. 1, c. 124) erogato da Ente di per sé qualificato (Direttiva MIUR 170/2016, art. 1, c.7).

Relatori

FLAVIA CRISTIANO (Centro per il Libro e la Lettura), RENATE VALTIN (Humboldt University Berlin), CHRISTINE GARBE (University of Cologne), TIZIANA MASCIA (Libera Università di Bolzano), GIANFRANCO NOFERI (Vicedirettore Rai Cultura).

28 marzo 2018 - ore 11.30-13.00 - Sala Notturno