È un progetto

Aderisce alla rete


Anche questa quinta edizione di Libriamoci
è giunta al termine:

sono stati sei giorni “a voce alta”, in tutte le scuole d’Italia, dall’infanzia alle superiori, e in molte scuole italiane all’estero, animati dalle letture più diverse – romanzi, giornali, poesie, racconti, pièce teatrali, storie mute – e con una partecipazione davvero corale.

Alle migliaia di insegnanti e centinaia di migliaia di alunni di ogni età, si sono uniti scrittori, giornalisti, attori, sindaci e assessori, volontari di associazioni, genitori e nonni, privati cittadini: ciascuno ha contribuito con la propria voce e passione, diventando ambasciatore della lettura e aiutando a costruire una rete sempre più fitta di collaborazione culturale sul territorio. Di molte iniziative abbiamo tenuto traccia qui sul sito, attraverso le registrazioni nella banca dati, ma sappiamo che ce ne sono migliaia di altre organizzate spontaneamente in tutte le regioni e che hanno raggiunto tantissimi studenti.

A tutti voi che avete partecipato diciamo: GRAZIE!



Uno spazio che raccoglie consigli di lettura, selezioni bibliografiche di romanzi, albi illustrati e fumetti divise per fasce d’età, ordini scolastici e temi, saggi sulla lettura o sull’educazione utili anche al lavoro in classe.

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “200 anni: buon compleanno Frankenstein!”

Il tema dedicato a Frankenstein spicca il volo dalle pagine del capolavoro di Mary Shelley, pubblicato nel 1818, che apre a vasti orizzonti di riflessione: dal confine tra scienza e fantascienza ai limiti del progresso tecnologico, dall’inarrestabilità della ricerca scientifica ai dilemmi etici di fronte alle possibilità e alle scoperte delle quali l’uomo è capace.

Continua la lettura


24 Minuti

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “2018 Anno Europeo del Patrimonio”

Il 2018 è l'anno europeo del patrimonio culturale. Un anno per scoprire il nostro patrimonio culturale, in tutte le sue manifestazioni materiali, immateriali e digitali, quale espressione della diversità culturale europea ed elemento centrale del dialogo interculturale. Il patrimonio racconta storie, viene costantemente reinterpretato, è in continua evoluzione.

Continua la lettura


6 Minuti

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “Lettura come libertà”

"Lettura come libertà" rimanda evidentemente allo sviluppo ed esercizio della libertà individuale, di pensiero critico e quindi di azione, che si affina grazie alla lettura. Ma non solo: libertà è anche saper scegliere cosa, come e dove leggere, avere il coraggio di essere se stessi e affrontare la vita. Nel 2018, inoltre, ricorrono i 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana i cui principi si fondano sulla libertà.

Continua la lettura


26 Minuti

Un anno di BBB Consiglia

Lo spazio mensile che il festival BilBOlbul dedica alle più significative nuove uscite a fumetti (con approfondimenti e bibliografie). Molti dei titoli selezionati si rivolgono a un pubblico di bambini e ragazzi, e possono fungere da buon primo approccio al mondo delle nuvolette, sia per i più giovani che per gli adulti.

Continua la lettura


2 Minuti


Approfondimenti, interviste e promozione della lettura La sezione raccoglie tutte le informazioni su corsi di formazione e aggiornamento, progetti di promozione della lettura realizzati da educatori e associazioni, approfondimenti, articoli e interviste sul mondo della letteratura per l’infanzia.

La classe agitata

Lo spettacolo è il risultato di una vera e propria ricerca teatrale che il Laboratorio Integrato Piero Gabrielli ha svolto quest’anno, seguendo un tema ben preciso, ovvero: “Ri_Creazione, riflessioni fantastiche sulla scuola”. Ci siamo domandati: ma se questa scuola di cui tutti si lamentano, genitori, studenti, insegnanti, di colpo scomparisse? Anzi, meglio, se fosse vietata anche perché costa troppo, cosa accadrebbe?

Continua la lettura


Lettura come libertà a Palermo

Scegliendo il tema "la lettura come libertà" si propone un percorso in cui la lettura a voce alta e l'interpretazione delle illustrazioni saranno un libero viaggio tra parole e immagini. I bambini saranno condotti all'interno di ogni libro con la proiezione di ogni pagina, che diventerà scenario dove ognuno diventa protagonista e spettatore.

Continua la lettura


Un anno di BBB Consiglia

Lo spazio mensile che il festival BilBOlbul dedica alle più significative nuove uscite a fumetti (con approfondimenti e bibliografie). Molti dei titoli selezionati si rivolgono a un pubblico di bambini e ragazzi, e possono fungere da buon primo approccio al mondo delle nuvolette, sia per i più giovani che per gli adulti.

Continua la lettura


Una valigia piena di figure

Monica Monachesi approfondisce il lavoro di Francisca Yáñez sulle storie di rifugiati, di viaggio e migrazioni (attraverso diversi linguaggi ed esperienze: libri illustrati, mostre, laboratori e incontri con i ragazzi), con attenzione verso etnie ed età diverse, ma soprattutto verso i bambini.

Continua la lettura


Promozione della lettura, chi la fa? – Intervista a Lucia Girelli

Continua il ciclo di interviste a chi si occupa in prima persona di promozione della lettura: librai, bibliotecari, blogger, esperti di illustrazione e letteratura per ragazzi e per l'infanzia. L'appuntamento di oggi è con Lucia Girelli.

Continua la lettura


Promozione della lettura, chi la fa? – Intervista a Marta Bianco (Bufò Libreria Giochi & Family Store)

Continua il ciclo di interviste a chi si occupa in prima persona di promozione della lettura: librai, bibliotecari, blogger, esperti di illustrazione e letteratura per ragazzi e per l'infanzia. L'appuntamento di oggi è con Marta Bianco della Libreria Bufò (Torino).

Continua la lettura


Un romanzo per ragazzi deve essere bellissimo: conversazione con Benedetta Bonfiglioli

La redazione di Qualcunoconcuicorrere.org (comunità di giovani lettori coordinata da Matteo Biagi) ha realizzato un'intervista a Benedetta Bonfiglioli, autrice di "In attesa di un sole. L'amore immaginato di Emily Dickinson" (Mondadori). Il romanzo ricostruisce, ripercorre e racconta un anno dell'adolescenza (quello dei diciassette) della celebre poetessa. Riportiamo un estratto dell'intervista, e vi rimandiamo al brano originale per una lettura completa.

Continua la lettura


Promozione della lettura, chi la fa? – Intervista a Maria Romana Tetamo e Raffaella Quattrocchi (Libreria Dudi)

Continua il ciclo di interviste a chi si occupa in prima persona di promozione della lettura: librai, bibliotecari, blogger, esperti di illustrazione e letteratura per ragazzi e per l'infanzia. L'appuntamento di oggi è con Maria Romana Tetamo e Raffaella Quattrocchi della Libreria Dudi (Palermo).

Continua la lettura


Online bando per progetti di promozione della lettura per la prima infanzia, e proroga bando per progetti di formazione

Online, sul sito del Centro per il Libro e la Lettura, il bando di finanziamento per progetti di promozione della lettura per la prima infanzia (scadenza 28 novembre), e la proroga del bando di finanziamento per progetti di formazione (scadenza 12 novembre).

Continua la lettura


La tribù che legge

Le coloratissime e variopinte tende della Tribù che legge stanno per invadere le biblioteche del Friuli Venezia Giulia. Un accampamento di storie dove bambini e bambine racconteranno in maniera autogestita i loro libri preferiti, a tu per tu con chi legge, chi non legge e chi leggerà!

Continua la lettura


PUNTI LUCE. Libriamoci e Xanadu – Primo giorno di scuola, primo libro (scuole secondarie di 1° grado)

Il primo giorno di scuola, gli e le insegnanti delle scuole di Conversano e Bari, coinvolti/e nel progetto sperimentale curato dal Centro per il Libro e la Lettura e da Hamelin, si sono impegnati a leggere un libro ad alta voce in classe.

Continua la lettura


PUNTI LUCE. Libriamoci e Xanadu – Primo giorno di scuola, primo libro (scuole dell’infanzia e primarie)

Il primo giorno di scuola, gli e le insegnanti delle scuole di Conversano e Bari, coinvolti/e nel progetto sperimentale curato dal Centro per il Libro e la Lettura e da Hamelin, si sono impegnati a leggere un libro ad alta voce in classe.

Continua la lettura



ricerca

Durante tutto l’anno è possibile raccontare le proprie esperienze di promozione alla lettura e contribuire a questa sezione del sito. Uno degli obiettivi di questo portale è di far nascere la discussione tra insegnanti, bibliotecari, librai, blogger, e tutti coloro che sono interessati alla lettura.


Selezione di buone pratiche di promozione della lettura, realizzate nel corso dell’anno scolastico dagli insegnanti nelle scuole dell’infanzia.

Buon compleanno, Frank!

Anche con i piccoli si inizia a parlare dell'accettazione della diversità.

Continua la lettura


2 Minuti

Magiche e colorate emozioni

Sabato 20 ottobre 2018, per l'avvio dell'iniziativa #ioleggoperché i bambini di 4 e 5 anni delle due sezioni della scuola dell'Infanzia "Via Macchie" del 27° C. D. Bari-Palese, accompagnati dai genitori e dalle docenti di sezione, si sono recati presso la libreria Svoltastorie di Bari per incontrare Liliana Carone autrice e illustratrice di libri per l'infanzia.

Continua la lettura


1 Minuti

Libero come un uomo appena nato

Il nostro progetto si è proposto di valorizzare le narrazioni, le storie, l'ascolto e il dialogo attraverso un percorso laboratoriale realizzato in collaborazione con lettori volontari operanti nel territorio. Porgiamo letture per giovani menti libere: i nostri bambini, che si affacciano al mondo, possono scoprire attraverso i libri punti di vista altri e orizzonti senza confini.

Continua la lettura


2 Minuti

Amico, leggimi una fiaba del tuo paese

Al fine di avvicinare i bambini a culture diverse, è stato coinvolto il babbo di una bambina peruviana che frequenta il nostro centro, per raccontare, nella lingua madre spagnola, una fiaba del paese sud americano di sua provenienza: "Il colibrì e i colori".

Continua la lettura


2 Minuti


Selezione di buone pratiche di promozione della lettura, realizzate nel corso dell’anno scolastico dagli insegnanti nelle scuole primarie.

In viaggio con il fenicottero rosa

Si è concluso venerdì 26 ottobre 2018 il progetto "In viaggio con il fenicottero rosa", un percorso alla scoperta dell'Africa e della sua cultura lontana. Vincenzo Lerro, autore del libro "L'altra parte di me, ritorno in Africa" ha spiegato come è nata l'idea del libro e ha riletto ai bambini alcune pagine del libro evidenziando alcuni valori come amicizia e rispetto della diversità.

Continua la lettura


2 Minuti

La Costituzione a scuola

Noi cittadini del futuro, la Costituzione a scuola, i fondamenti della stessa nella vita quotidiana dei ragazzi.

Continua la lettura


1 Minuti

Leonardo da Vinci in viaggio a Smirne

Non esistono ostacoli per il genio di Leonardo! A noi viene di immaginarlo volare su una delle sue magnifiche invenzioni, sorvolare la Turchia, guardare dall’alto Smirne e decidere di atterrare proprio sul tetto della nostra scuola. Anche se non siamo in Italia, potremmo offrigli qualcosa di buono e fargli bere una bella limonata dissetante con i limoni del nostro giardino!

Continua la lettura


3 Minuti

Liberi e lettori

I lettori delle classi prime, seconde e terze sono stati coinvolti nella visione del video "Leonardo da Vinci", mentre i ragazzi di quinta hanno messo in scena un reading su alcuni articoli della costituzione italiana.

Continua la lettura


1 Minuti


Selezione di buone pratiche di promozione della lettura, realizzate nel corso dell’anno scolastico dagli insegnanti nelle scuole secondarie di 1° grado.

Istoriande

"Istoriande" è un termine di lingua sarda che rappresenta il vivere quotidiano, gli affetti, la cordialità e la socialità. Significa che quando si Istoria si fanno le storie. Raccontare, leggere e condividere. Per questa edizione di Libriamoci nei pubblici uffici del nostro paese.

Continua la lettura


1 Minuti

Liberi di essere amici oltre le differenze

In occasione delle giornate di lettura promosse nella scuola dal 22 al 27 di ottobre abbiamo selezionato dei passi tratti dai libri scelti per socializzare ai compagni di classe o di classi parallele e in continuità al fine di favorire momenti di interazione tra alunni e insegnanti allo scopo di far intendere la lettura come momento di socializzazione e scambio culturale.

Continua la lettura


1 Minuti

Fantasti… libri!

Attraverso suoni, letture recitate, video e atmosfere quasi magiche, gli alunni sono stati trasportati nel mondo della letteratura fantastica. Grazie a libri che hanno colpito i ragazzi per le immagini forti evocate, la discussione e le riflessioni hanno toccato argomenti importanti: perché abbiamo paura del diverso? Chi è davvero il mostro? Dalla fantascienza all'etica... Magia dei libri!

Continua la lettura


2 Minuti

Il cantiere del Risveglio

I ragazzi si sono dedicati alla lettura ad alta voce, individuando frasi ed espressioni dal valore formativo e orientativo, ai fini di una educazione emotiva, nello spirito della libertà propria e altrui.

Continua la lettura


1 Minuti


Selezione di buone pratiche di promozione della lettura, realizzate nel corso dell’anno scolastico dagli insegnanti nelle scuole secondarie di 2° grado.

Lettori capovolti. Incontro con Marco Ursano

Ci sembra molto coinvolgente che giovani studenti si cimentino con la lettura ad alta voce di fronte all'auditorium pieno; riteniamo, poi, che arricchire l'esperienza con la musica renda le parole particolarmente evocative; infine, crediamo che avere l'autore presente sia una grande motivazione per i ragazzi, anche perché abbiamo scelto ex studenti del nostro Liceo diventati scrittori.

Continua la lettura


3 Minuti

Incontro con lo scrittore

Attività di promozione della lettura che prende vita anche grazie alla partecipazione di autori, attori e volontari in veste di lettori. Il nostro istituto ha ospitato, come lettore volontario, Francesco Paolo Reitano, autore del romanzo “Tra Dublino e Piazza Maggiore“ e delle raccolte di poesia “Torno a cercarti” e “Fino alla fine del mondo. Lettere e versi oltre i chilometri“.

Continua la lettura


2 Minuti

In viaggio verso la libertà

Un martedi mattina in viaggio verso la libertà al Liceo ginnasio "Francesco Scaduto"- indirizzo classico - di Bagheria (PA), con gli studenti e studentesse della II C e III B, le insegnanti, la Dirigente scolastica e Angela Francine Russo, lettrice per Libriamoci 2018, e messaggera per Ioleggoperchè... In valigia non solo libri e oggetti personali, ma tanti articoli per uno speciale anniversario.

Continua la lettura


1 Minuti

Settimana della lettura al Masotto

Si è predisposto un calendario in cui le varie classi si sono inserite con proposte di lettura di vario tipo (narrativo, poetico, storico, scientifico, artistico, teatrale... in italiano e in lingua straniera). Le altre classi si sono prenotate per ascoltare la lettura, o presentazione, o discussione, o dibattito su un determinato testo. Sono intervenute complessivamente 40 classi.

Continua la lettura


7 Minuti


Video

Giochi di parola e di lettura


Giochi di parola e di lettura, la miniserie promossa dal Centro per il libro e la lettura con il Laboratorio teatrale integrato Piero Gabrielli. A cura di Roberto Gandini

Invito alla lettura / scuola primaria

La prima serie televisiva che presenta un piano di Educazione alla Lettura e alla Literacy per formare i bambini nel loro percorso di crescita, affinché possano diventare lettori per tutta la vita. L’autrice Tiziana Mascia fa ricorso a una selezione di attività di promozione della lettura tratte dalla ricerca internazionale e utilizzate nel mondo. La capacità di lettura diventa così la competenza chiave che aiuta gli studenti alla pratica di ragionamento, all’apprendimento continuo e alla partecipazione alla vita sociale. Il programma si rivolge a insegnanti e educatori della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria.

Invito alla lettura / adolescenti

La nuova serie del programma “Invito alla lettura” è dedicato alle attività di educazione alla lettura e alla literacy, che sostengono la formazione degli studenti come lettori indipendenti. Un lettore indipendente matura preferenze di lettura, è in grado di scegliere i libri in autonomia, si confronta con i suoi pari e sviluppa un pensiero critico. Ogni puntata si sviluppa in tre fasi. Una prima parte è dedicata alle basi teoriche della literacy per gli adolescenti. Una seconda fase alla realizzazione delle pratiche efficaci in classe e infine all’apprendimento cooperativo tra docenti che si confrontano sulle nuove conoscenze ed esperienze realizzate per valorizzare le reciproche competenze sulla lettura.


Le notizie che riguardano più da vicino il circuito del Centro per il libro e la lettura, Libriamoci e il Maggio dei libri

Online il bando “Lettura per tutti 2018”, per persone con difficoltà di lettura

Rivolto alle biblioteche istituzionalmente dedicate a “persone con difficoltà di lettura” al fine di incrementarne il patrimonio attraverso la produzione di testi leggibili per non vedenti, ipovedenti, dislessici, persone con minorazioni visive, supportandone inoltre il fabbisogno per attrezzature specifiche. Scadenza: 3 dicembre 2018.

Continua la lettura


1 Minuti

Le cinquine finaliste della 4^ edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

Sono state selezionate le due cinquine finaliste alla quarta edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi. Gli autori in gara saranno presenti a Più libri più liberi, la Fiera della piccola e media editoria, il 6 e il 7 dicembre, a Roma nella Nuvola. Il premio sarà assegnato nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile 2019).

Continua la lettura


8 Minuti

Libriamoci 2018. Tempo di bilanci!

Sono stati 437.000 gli alunni di tutte le età che hanno partecipato alle 3.093 iniziative nelle scuole di tutta Italia, dall’infanzia alle superiori, e nelle scuole italiane all’Estero, al netto delle migliaia di altre organizzate spontaneamente in tutte le regioni e che hanno coinvolto tantissimi studenti, ma non registrate nella banca dati sul sito ufficiale.

Continua la lettura


13 Minuti

“Scriviamoci di più”, un viaggio meraviglioso

La scrittrice Simona Baldelli, presente al Papareschi di Roma per inaugurare il concorso letterario lo scorso 31 ottobre, taglia i nastri di partenza. Il concorso sarà presentato oggi anche a Telese Terme (Benevento).

Continua la lettura


3 Minuti


Aggiornamenti, notizie, appuntamenti ed eventi (mostre, festival, incontri, corsi, seminari…) dal mondo della scuola, dell’editoria e della letteratura per ragazzi e per l’infanzia.

Bookcity Milano (15/18 novembre 2018)

Dal 15 al 18 novembre 2018 si terrà la settima edizione di BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana. Tra i progetti speciali della manifestazione, segnaliamo quelli dedicati al mondo delle scuole e dei ragazzi.

Continua la lettura


2 Minuti

La classe agitata

Lo spettacolo è il risultato di una vera e propria ricerca teatrale che il Laboratorio Integrato Piero Gabrielli ha svolto quest’anno, seguendo un tema ben preciso, ovvero: “Ri_Creazione, riflessioni fantastiche sulla scuola”. Ci siamo domandati: ma se questa scuola di cui tutti si lamentano, genitori, studenti, insegnanti, di colpo scomparisse? Anzi, meglio, se fosse vietata anche perché costa troppo, cosa accadrebbe?

Continua la lettura


8 Minuti

Le cinquine finaliste della 4^ edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi

Sono state selezionate le due cinquine finaliste alla quarta edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi. Gli autori in gara saranno presenti a Più libri più liberi, la Fiera della piccola e media editoria, il 6 e il 7 dicembre, a Roma nella Nuvola. Il premio sarà assegnato nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile 2019).

Continua la lettura


8 Minuti

Libriamoci 2018. Tempo di bilanci!

Sono stati 437.000 gli alunni di tutte le età che hanno partecipato alle 3.093 iniziative nelle scuole di tutta Italia, dall’infanzia alle superiori, e nelle scuole italiane all’Estero, al netto delle migliaia di altre organizzate spontaneamente in tutte le regioni e che hanno coinvolto tantissimi studenti, ma non registrate nella banca dati sul sito ufficiale.

Continua la lettura


13 Minuti


Social feed