La lettura: una “strada” verso la libertà


Il progetto “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole 2018” ha coinvolto gli studenti delle classi serali e di quelle carcerarie del Percorso per Adulti dell'I. T. S. "Aterno - Manthonè" di Pescara. Una forte emozione ha caratterizzato le attività realizzate, in quanto fondate sul confronto di realtà diverse.

Continua la lettura

3 Minuti

Kalòn kalèi (Il Bello chiama)


Le radici culturali dell'Europa sono date, in primis, dalla grande Bellezza; e il Bello - cinto d'assedio dalla bruttezza (inquinamento, distrazione e indifferenza) - chiama. Ci chiama, e noi non possiamo non accorrere, non tentare di liberare la sua dirompente, ma salvifica, forza etica, ponte di luce verso la Verità e la giustizia.

Continua la lettura

3 Minuti

Concorso “Il Bicicletterario – Parole in Bicicletta” – 5^ Edizione


A settembre 2018 ha preso il via la quinta edizione de "Il Bicicletterario - Parole in Bicicletta", l'unico Premio letterario al mondo dedicato alla bicicletta in tutti i suoi aspetti, aperto anche a bambini e ragazzi. La formula del Premio resta la stessa, ma ci sono delle belle novità. Scadenza il 15 febbraio 2019.

Continua la lettura

7 Minuti

Ali spezzate


I ragazzi della scuola secondaria di primo grado incontrano Paolo Miggiano, autore del libro "Ali Spezzate", e Camilla Cuparo dell'associazione culturale "La piccola bottega delle arti" che ha letto loro il libro. Partecipa all'evento anche il Sindaco del Comune di Sant'Oreste Valentina Pini.

Continua la lettura

2 Minuti

Imprescrittibili lettori


Un lettore diventa "imprescrittibile" quando legge con consapevolezza, con il giusto piacere e la voglia di farlo ancora una volta. Si impara via via, crescendo, a essere lettori esperti, in grado di applicare i sacrosanti diritti di ognuno. Nella nostra piccola biblioteca ci sono mondi da svelare e piccoli lettori che fremono dalla voglia di iniziare un percorso: è l'ora di cominciare a leggere!

Continua la lettura

3 Minuti

Scienza e fantasia!


“Nulla è più scientifico della fantasia” (R. Benigni): di qui parte il nostro percorso dove scienza e fantasia rappresentano il binomio fantastico per eccellenza suggerito da Rodari. Una serata dedicata alla lettura ad alta voce ha rappresentato un rilevante momento di condivisione e di relazione tra bambino e adulto al fine di trovare un terreno e un linguaggio comune per lo sviluppo emotivo.

Continua la lettura

2 Minuti

Il mondo di Guizzino


Questa è la storia dell'intrepido pesce "Guizzino" che coraggiosamente si avventura nei flutti marini affrontando ostacoli e pericoli finché, con sagacia e intelligenza, non trova la strada giusta per salvare sé e i propri compagni.

Continua la lettura

1 Minuti

Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza


"Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza" di Luis Sepùlveda. Arrivano i nonni a scuola per raccontarci la storia di una lumaca alla continua ricerca della sua identità... Le letture sono seguite da un momento conviviale in cui nonni e bambini assaporano merende del passato. In seguito i bambini drammatizzano la storia e realizzano un lapbook.

Continua la lettura

1 Minuti

Siamo tutti profughi


Leggere il mondo con gli occhi della freschezza di un bambino significa abbracciare un compagno nuovo, accogliere chi bussa alla tua porta, creare legami di inclusione e solidarietà. Superare stereotipi e paure e guardare negli occhi chi chiede aiuto: questi i temi centrali del reading di letture che abbiamo organizzato nella nostra scuola.

Continua la lettura

1 Minuti

Le ali della libertà


Da sempre l'uomo aspira alla libertà: potersi esprimere liberamente, credere senza costrizione, amare incondizionatamente. Le attività sono state finalizzate a promuovere una crescita equilibrata del singolo allievo, affinché possa assumere atteggiamenti responsabili e consapevoli verso se stesso, la società e il mondo intero, mirando ai valori di pace e libertà.

Continua la lettura

1 Minuti

Il Centro per il Libro e la Lettura a “Più libri più liberi” (Roma, 5/9 dicembre)


Il Centro per il libro e la lettura partecipa per l’ottavo anno consecutivo a Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria di Roma, dove è presente con un proprio stand (P20) dedicato alla letteratura per ragazze e ragazzi. Organizza inoltre una serie di incontri in fiera che illustrano alcune delle sue attività.

Continua la lettura

5 Minuti

Un libro per amico


E se ancora sono piccolo e so leggere a stento? Beh, posso sempre ascoltare, se qualcuno trova il tempo di leggere per me. La maestra lo fa sempre a scuola, ma a casa forse i genitori hanno troppo da fare. Allora, invitiamoli a scuola a leggere per me e per tutti i miei compagni. Magari ci prendono gusto e da domani leggeranno anche a casa per me.

Continua la lettura

2 Minuti

Leggere… per mettere le ali!


La scuola Primaria "Ricordo dei caduti" di Giavera del Montello ha aderito a questa quinta edizione di “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole” con un susseguirsi di eventi e attività che si sono svolti dal 22 al 27 ottobre 2018 in tutte le classi del Plesso ma anche all'aperto e all'interno della biblioteca comunale.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci con Alessandro D’Avenia


Per l'iniziativa è stata presentata la lettura di alcuni passi dal romanzo di Alessandro D'Avenia "Bianca come il latte, rossa come il sangue", da cui sono state estratte delle traduzioni in lingua georgiana. All'incontro è seguita la recitazione dei brani e la presentazione delle traduzioni.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci a Palazzo


Il progetto ha visto coinvolti i gli alunni dell'istituto comprensivo "Palazzo Salinari" di Montescaglioso,che ha promosso la lettura ad alta voce attraverso incontri con autori, nonni, cantastorie, e l'inaugurazione di una casetta per lo scambio di libri: chi vorrà potrà donare un libro oppure prenderlo in prestito per leggerlo.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci al “Righi”


Tre gli appuntamenti chiave: l’immancabile giornata di lettura ad alta voce nelle classi; l'incontro con gli autori (docenti dell'istituto che hanno pubblicato romanzi di successo a livello nazionale); con un grande lavoro di squadra, abbiamo dato vita a una “creatura letteraria” Frankenstein, attraverso la lettura di testi e le canzoni inedite, scritte e cantate dal vivo con vari travestimenti.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci in volo con il Piccolo Principe


La lettura animata di un classico della letteratura per ragazzi ha coinvolto una classe prima della scuola secondaria di 1° grado e una classe quinta della scuola primaria dell’I. C. Oppido-Molochio-Varapodio. Gli alunni si sono divertiti molto nel dare voce ai personaggi del romanzo, ma si sono anche soffermati a riflettere su temi importanti, come l’amicizia.

Continua la lettura

3 Minuti

Favole sotto l’ombrello


Un bambino che si muove fra le pagine di un libro apre il suo cuore, arricchisce il suo pensiero, è pronto per una vita migliore. Leggere è un’avventura meravigliosa.

Continua la lettura

2 Minuti

Un bambino che legge, sarà un uomo che pensa


L'I. C. S. "Giampietro - Romano" ha partecipato a Libriamoci 2018, proponendo agli alunni letture ad alta voce di racconti e romanzi, costruzioni di segnalibri e di libri pop up, lezioni di dizione e tanto altro; il tutto si è concluso con una giornata di festa in cui gli alunni più grandi hanno letto testi tratti da "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" ai più piccoli.

Continua la lettura

3 Minuti

Leggiamo insieme


Nella settimana dal 22 fino al 25 ittobre gli allunni delle classi IV, sez. A e B, hanno letto ad alta voce il libro "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepulveda, commentando a fine lettura tutti i capitoli letti.

Continua la lettura

1 Minuti