Fantasticare e leggere


Il progetto fa parte dell'Educazione alle emozioni, e contribuisce al superamento di paure e timori e a vivere le emozioni in un clima sereno e didatticamente formativo.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci al Canevari


Il progetto "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", è stato presentato agli alunni della scuola d’Infanzia e Primaria del nostro Istituto Comprensivo, come opportunità di dedicare una settimana a questa attività, per fare nuove esperienze.

Continua la lettura

2 Minuti

Halloween e Frankenstein


Abbiamo confrontato il personaggio di Frankenstein, come descritto nel romanzo, con quello conosciuto dai bambini attraverso la festa di Halloween, e abbiamo letto una storia semplificata in lingua inglese.

Continua la lettura

1 Minuti

Amica acqua


Il progetto ha preso l'avvio dalla preparazione all'incontro con l'autore, svoltosi il 26 ottobre, attraverso letture animate e partecipate, sondaggi, conversazioni, e proseguirà durante l'intero anno scolastico 2018/19 con attività interdisciplinari imperniate sul tema dell'acqua, per sviluppare una cultura della sostenibilità e dell'uso responsabile delle risorse naturali.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci ad Atene


Anche quest'anno la scuola statale italiana di Atene ha rinnovato la propria partecipazione a "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", con delle iniziative che hanno coinvolto sia la scuola primaria che i due gradi di scuola secondaria.

Continua la lettura

4 Minuti

Lettura, costituzione e libertà


Diritti e doveri come garanzia di libertà: riflessioni sulla Costituzione, sull'importanza delle leggi per una vita serena e sicura, sulla vita dei piccoli cittadini della scuola primaria... Argomenti difficili ma interessanti che danno il via a tante riflessioni.

Continua la lettura

1 Minuti

Letture in libertà… Nell’antica Roma


Il progetto, cui partecipiamo ogni anno, è volto alla riscoperta dei valori che la lettura propone e sottintende. Il fine ultimo è animare la lettura e i suoi contenuti, in modo tale che i bambini possano essere sempre più coinvolti e motivati. Quest'anno abbiamo invitato il giornalista- scrittore Andrea D'Ortenzio, autore del libro "Iulius e la corsa delle bighe volanti".

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci 2018. Liberi di leggere


Gli eventi dell'Istituto Chiarelli di Martina Franca in occasione di Libriamoci 2018: un laboratorio di fumetto, una lettura ad alta voce e una doppia presentazione!

Continua la lettura

2 Minuti

Vince chi legge!


In occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" gli alunni hanno incontrato un testo letterario con lo stesso atteggiamento di amicizia affettuosa con cui avrebbero fatto conoscenza con un amico.

Continua la lettura

1 Minuti

Leggere… Farfalle 3


La D. D. "Don Milani" di Giffoni Valle Piana (Salerno) ha partecipato dal 22 al 27 ottobre 2018 a Libriamoci, attivando un progetto di lettura accattivamente da parte di alunni, docenti, genitori e autorità varie. Sono state interpretate parti lette in modo divertente, dando importanza alle emozioni.

Continua la lettura

1 Minuti

Letture in… Forma


I bambini si sono cimentati in giochi d' ombre, kamishibai, lettura espressiva, animazione alla lettura, piccole drammatizzazioni e giochi di ruolo; hanno coinvolto e si sono lasciati coinvolgere; hanno riso, si sono emozionati e a volte si sono dimostrati anche molto seri.

Continua la lettura

2 Minuti

Libriamoci con arte!


Gli alunni della scuola primaria "G. Palatucci" (Roma) faranno da guida ai genitori che verranno a visitare la mostra dei quadri famosi di artisti del passato e contemporanei, ospitata all'interno dell'edificio.

Continua la lettura

1 Minuti

Liberiamo il diritto alla lettura


Da un'indagine sulla lettura rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni, alla lettura ad alta voce di testi vari, spizzicando tra i generi, giocando a saltare le pagine, rileggere, non leggere... Fino ad arrivare ai diritti del lettore suggeriti da Pennac, rappresentandoli in un flash mob in piazza, per promuovere il diritto di leggere ovunque e la libertà di leggere qualsiasi cosa in qualsiasi lingua.

Continua la lettura

2 Minuti

Liberiamo i libri


Nel giardino della nostra scuola si sono incontrati gli alunni di quarta e quinta. Ognuno ha portato un libro e un palloncino. Un delegato della libreria prescelta è venuto a leggere una storia, al termine della quale c'è stato un momento di approfondimento tramite question time. In conclusione i bambini sono stati invitati a scambiarsi i libri e lanceranno i palloncini.

Continua la lettura

3 Minuti

A spasso con Belle


Gli alunni di prima e seconda della scuola primaria sono stati condotti a spasso nel giardino dei "5 SENSI", adiacente alla scuola, per liberare le menti e aprisi a nuove avventure, ripercorrendo la storia de "La Bella e la bestia".

Continua la lettura

1 Minuti

Gli occhi del “Cuore”


L'iniziativa nasce dal piacere di leggere, di avvicinare e appassionare i bambini alla lettura.

Continua la lettura

1 Minuti

Raccontami…


Dall'ascolto delle storie… Al racconto delle proprie emozioni. I piccoli alunni della classe 1^ A del plesso "Duca D’Aaosta" del 27^ Circolo Didattico di Bari-Palese hanno da poco iniziato il percorso scolastico... Lacrime, sorrisi, ansie, paure... quante emozioni! Le raccontiamo insieme.

Continua la lettura

1 Minuti

Luna e dintorni


Finalmente... Libriamoci 2018! I lettori speciali quest’anno sono stati: il preside, due operatrici della biblioteca comunale e i ragazzi delle classi quinte che hanno anche curato la “pubblicità” dell’evento con riflessioni sull’importanza della lettura. La luna è stata la protagonista delle pagine dei tanti libri messi a disposizione a scuola dalla biblioteca comunale per la consultazione.

Continua la lettura

1 Minuti

Mi presento: io sono Malala


Mi presento: sono Malala! Noi alunni delle quarte del plesso Rodari stiamo aspettando in trepida attesa di conoscere quest'importante ospite che verrà a trovarci a scuola. Si avete capito bene! La nostra insegnante d'italiano M. Antonietta, ci ha preparato ad accogliere la figura di Malala nel migliore dei modi attraverso la conoscenza degli usi e costumi del luogo dove ha vissuto: fantastico!

Continua la lettura

2 Minuti

Leggi… amo e libri… amo… ci insieme


Le fiabe rappresentano per i bambini un mondo fantastico, in grado di far capire loro la differenza tra il bene e il male e aiutano a comprendere i valori universali come l'amore, il rispetto verso gli altri e, nel caso specifico, la libertà di esprimere al massimo le proprie potenzialità, senza far ricorso a sortilegi magici. Alla fine vince il lavoro di squadra e il bene.

Continua la lettura

1 Minuti