Liberiamo il diritto alla lettura


Da un'indagine sulla lettura rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni, alla lettura ad alta voce di testi vari, spizzicando tra i generi, giocando a saltare le pagine, rileggere, non leggere... Fino ad arrivare ai diritti del lettore suggeriti da Pennac, rappresentandoli in un flash mob in piazza, per promuovere il diritto di leggere ovunque e la libertà di leggere qualsiasi cosa in qualsiasi lingua.

Continua la lettura

2 Minuti

Liberiamo i libri


Nel giardino della nostra scuola si sono incontrati gli alunni di quarta e quinta. Ognuno ha portato un libro e un palloncino. Un delegato della libreria prescelta è venuto a leggere una storia, al termine della quale c'è stato un momento di approfondimento tramite question time. In conclusione i bambini sono stati invitati a scambiarsi i libri e lanceranno i palloncini.

Continua la lettura

3 Minuti

A spasso con Belle


Gli alunni di prima e seconda della scuola primaria sono stati condotti a spasso nel giardino dei "5 SENSI", adiacente alla scuola, per liberare le menti e aprisi a nuove avventure, ripercorrendo la storia de "La Bella e la bestia".

Continua la lettura

1 Minuti

Gli occhi del “Cuore”


L'iniziativa nasce dal piacere di leggere, di avvicinare e appassionare i bambini alla lettura.

Continua la lettura

1 Minuti

Raccontami…


Dall'ascolto delle storie… Al racconto delle proprie emozioni. I piccoli alunni della classe 1^ A del plesso "Duca D’Aaosta" del 27^ Circolo Didattico di Bari-Palese hanno da poco iniziato il percorso scolastico... Lacrime, sorrisi, ansie, paure... quante emozioni! Le raccontiamo insieme.

Continua la lettura

1 Minuti

Luna e dintorni


Finalmente... Libriamoci 2018! I lettori speciali quest’anno sono stati: il preside, due operatrici della biblioteca comunale e i ragazzi delle classi quinte che hanno anche curato la “pubblicità” dell’evento con riflessioni sull’importanza della lettura. La luna è stata la protagonista delle pagine dei tanti libri messi a disposizione a scuola dalla biblioteca comunale per la consultazione.

Continua la lettura

1 Minuti

Mi presento: io sono Malala


Mi presento: sono Malala! Noi alunni delle quarte del plesso Rodari stiamo aspettando in trepida attesa di conoscere quest'importante ospite che verrà a trovarci a scuola. Si avete capito bene! La nostra insegnante d'italiano M. Antonietta, ci ha preparato ad accogliere la figura di Malala nel migliore dei modi attraverso la conoscenza degli usi e costumi del luogo dove ha vissuto: fantastico!

Continua la lettura

2 Minuti

Leggi… amo e libri… amo… ci insieme


Le fiabe rappresentano per i bambini un mondo fantastico, in grado di far capire loro la differenza tra il bene e il male e aiutano a comprendere i valori universali come l'amore, il rispetto verso gli altri e, nel caso specifico, la libertà di esprimere al massimo le proprie potenzialità, senza far ricorso a sortilegi magici. Alla fine vince il lavoro di squadra e il bene.

Continua la lettura

1 Minuti

Libratevi forte


Una scrittrice in classe per ascoltare dalla sua viva voce la lettura di testi scelti per incentivare il piacere della lettura. L'insegnante legge brani tratti sia da un libro dell'autrice, invitata in classe, che dai libri forniti dalla Biblioteca dei ragazzi.

Continua la lettura

1 Minuti

La magia del silenzio che ci aiuta a sopportare anche il rumore del mondo


L'attività si è svolta in due giornate, è stato allestito uno spazio della scuola per poter leggere in un ambiente sereno e confortevole, e poi, divisi in gruppi, discutere e disegnare.

Continua la lettura

1 Minuto

Lettura come libertà


Eccoci presenti come sempre all'immancabile appuntamento con Libriamoci! Noi classi terze dell' I. C. "Don L. Milani" di Caltanissetta del plesso "G. Rodari" ci faremo coinvolgere in attività di lettura ad alta voce integrate da momenti di drammatizzazione e illustrazioni di sequenze del racconti prescelti insieme alle nostre insegnanti, al fine di comprendere il valore inestimabile della libertà!

Continua la lettura

1 Minuti

I “Dino Amici”: sfida all’ultima clava!


Dalla lettura del libro di A. Pau della collana dei Dino Amici ricevuti in donazione lo scorso anno dalla iniziativa #ioleggoperchè, gli alunni della classe quarta guidati dalla docente di Italiano, Ins. Visconti Patrizia, per Libriamoci 2018, hanno realizzato un percorso di lettura e scrittura creativa.

Continua la lettura

2 Minuti

Voglio leggere… Ancora


La lettura arricchisce il patrimonio lessicale e alimenta la formazione del pensiero libero, uno dei diritti più preziosi dell'uomo, che trova la sua piena espressione grazie alla libertà di parola. Con "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", incrementiamo il piacere di leggere e riflettiamo insieme, grandi e piccoli, sul valore delle parole e della libertà.

Continua la lettura

2 Minuti

Conoscere la nostra costituzione


Noi alunni del plesso "G. Rodari" dell'I. C. "Don Milani" vogliamo festeggiare il settantesimo compleanno della nostra Costituzione così: un lettore speciale a sorpresa verrà durante le giornate di lettura ad alta voce, nel plesso "G. Rodari", per leggere alcuni articoli della nostra Costituzione! Quale migliore età per imparare i diritti fondamentali dell'uomo e il valore del rispetto delle regole?

Continua la lettura

1 Minuti

Viva la libertà


La libertà, come filo conduttore delle giornate dedicate alla lettura ad alta voce dil Libriamoci 2018, conduce le classi seconde del plesso "G. Rodari" dell'I. C. "Don Milani" a riflettere sulla favola di Fedro "Il lupo e il cane" per dire tutti insieme consapevolmente:" Viva la libertà"!

Continua la lettura

1 Minuti

Lettura… Con ospite!


La direttrice della scuola di musical Martina Batolozzi ha indossato un buffo cappello da giullare e si è cimentata nella lettura di quattro libri per le quattro classi coinvolte. I bambini hanno riso, applaudito, toccato libri, smacchiato camaleonti, visto le figure nel teatrino, e lo spettacolo di ombre, dipinto strisce alle zebre, attaccato fiori, costruito libri... E anche urlato! Quando si dice lettura animata!

Continua la lettura

1 Minuti

Parole dietro l’angolo. Dalla lettura alla scrittura, verso il festival della fiaba


È di Montescaglioso, della classe III C della scuola primaria dell'I. C. "Palazzo - Salinari", la fiaba vincitrice del secondo festival di Castro dei Volsci. La fiaba, intitolata "I girasoli incantati" racconta la storia di una principessa che vive sola nel suo castello. I suoi genitori sono morti e lei vive in questo grande castello parlando con i fiori di girasole che adornano le sue terre.

Continua la lettura

1 Minuti

Frutta e verdure nelle nostre letture


La nostra scuola, attiva nel partecipare alle edizioni di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" e a Il Maggio dei Libri, si prodiga in proposte didattiche con attività finalizzate a entusiasmare gli alunni verso un approccio positivo nei confronti della lettura anche per la varietà nell'uso dei linguaggi espressivi, che li motivano sia a leggere sia a produrre creativamente all'interno di contesti consapevoli e partecipati.

Continua la lettura

1 Minuti

Parole e voci… Dritte in fondo al cuore


Immaginate un mucchietto di sassi che diventano personaggi di storia narrata, Immaginate un paese dove per poter pronunciare le parole bisogna comprarle e inghiottirle Due storie, due libri: parole che si intrecciano, che ci entrano nell’anima. Il percorso prevede anche un laboratorio di scrittura creativa, parole che imprimono sulla carta che le trattiene e le regala. E immaginate...

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci… In un viaggio immobile che chiameremo leggere


Gli alunni di classe terza e quarta della scuola primaria hanno scelto i testi più accattivanti per far scoprire la lettura come piacere per sviluppare l'ascolto, la fantasia e la creatività. Gli alunni della classe quarta hanno letto, utilizzando delle forme drammatizzate, alcuni capitoli agli alunni della classe terza, accompagnando la lettura con cartelloni, fumetti e presentazioni multimediali.

Continua la lettura

1 Minuti