La classe agitata


Lo spettacolo è il risultato di una vera e propria ricerca teatrale che il Laboratorio Integrato Piero Gabrielli ha svolto quest’anno, seguendo un tema ben preciso, ovvero: “Ri_Creazione, riflessioni fantastiche sulla scuola”. Ci siamo domandati: ma se questa scuola di cui tutti si lamentano, genitori, studenti, insegnanti, di colpo scomparisse? Anzi, meglio, se fosse vietata anche perché costa troppo, cosa accadrebbe?

Continua la lettura

8 Minuti

La tribù che legge


Le coloratissime e variopinte tende della Tribù che legge stanno per invadere le biblioteche del Friuli Venezia Giulia. Un accampamento di storie dove bambini e bambine racconteranno in maniera autogestita i loro libri preferiti, a tu per tu con chi legge, chi non legge e chi leggerà!

Continua la lettura

4 Minuti

PUNTI LUCE. Libriamoci e Xanadu – Primo giorno di scuola, primo libro (scuole secondarie di 1° grado)


Il primo giorno di scuola, gli e le insegnanti delle scuole di Conversano e Bari, coinvolti/e nel progetto sperimentale curato dal Centro per il Libro e la Lettura e da Hamelin, si sono impegnati a leggere un libro ad alta voce in classe.

Continua la lettura

2 Minuti

PUNTI LUCE. Libriamoci e Xanadu – Primo giorno di scuola, primo libro (scuole dell’infanzia e primarie)


Il primo giorno di scuola, gli e le insegnanti delle scuole di Conversano e Bari, coinvolti/e nel progetto sperimentale curato dal Centro per il Libro e la Lettura e da Hamelin, si sono impegnati a leggere un libro ad alta voce in classe.

Continua la lettura

3 Minuti

Biblioteca a passo d’asino


La biblioteca a passo d’asino si mette in cammino! Attraverso sentieri e strade forestali, Alice e Claretta porteranno nelle scuole delle Valli del Natisone la magia dei silent books, libri dal mondo, senza parole, che tutti, ma proprio tutti possono leggere!

Continua la lettura

4 Minuti

Il Villaggio dei libri della Maestra Teresa


Il Villaggio è una piccola biblioteca con libri per i bambini della scuola dell'infanzia. Presso questo angolo i bambini si riuniscono quotidianamente e liberamente per sfogliare e leggere i libri. Durante l'anno le docenti organizzano letture ad alta voce, e con il supporto dell'Associazione Equilibri organizzano laboratori di lettura con animatori esterni.

Continua la lettura

1 Minuti

“Leggimi forte!” Un viaggio nella dimensione della narrazione, e un festival di fiabe


Genitori e allievi dei corsi di lingua e cultura d’origine hanno dato corpo e voce ai personaggi e alle suggestioni delle fiabe esplorate e dei racconti di grandi scrittori per l'infanzia, nell’ambito del progetto educativo promosso dal DIP "La boite à contes".

Continua la lettura

6 Minuti

Lettura come libertà a Palermo


Scegliendo il tema "la lettura come libertà" si propone un percorso in cui la lettura a voce alta e l'interpretazione delle illustrazioni saranno un libero viaggio tra parole e immagini. I bambini saranno condotti all'interno di ogni libro con la proiezione di ogni pagina, che diventerà scenario dove ognuno diventa protagonista e spettatore.

Continua la lettura

4 Minuti

Educare alle differenze


Libri, libri sull'educazione alle differenze per bambini e bambine, che diventano, contemporaneamente, momento di crescita e di formazione per gli adulti e momenti speciali per le bambine e bambini, felici di avere a disposizione una possibile biblioteca con libri davvero straordinari. Sono tante le case editrici che consigliano bibliografie senza stereotipi, ed io, questa volta, condivido la mia.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “200 anni: buon compleanno Frankenstein!”


Il tema dedicato a Frankenstein spicca il volo dalle pagine del capolavoro di Mary Shelley, pubblicato nel 1818, che apre a vasti orizzonti di riflessione: dal confine tra scienza e fantascienza ai limiti del progresso tecnologico, dall’inarrestabilità della ricerca scientifica ai dilemmi etici di fronte alle possibilità e alle scoperte delle quali l’uomo è capace.

Continua la lettura

24 Minuti

“La Biblioteca… Sono io… Il Libro, un tesoro da custodire”


“La Biblioteca... Sono io… Il Libro, un tesoro da custodire”, proposto dall’ istruttore amministrativo dr.ssa Clementina Leone, è un progetto che ha sempre avuto, anche negli anni scorsi, lo scopo di elaborare e realizzare programmi educativi volti alla conoscenza del patrimonio culturale a scopo istruttivo, formativo e ricreativo, in stretta collaborazione con le scuole del territorio.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “2018 Anno Europeo del Patrimonio”


Il 2018 è l'anno europeo del patrimonio culturale. Un anno per scoprire il nostro patrimonio culturale, in tutte le sue manifestazioni materiali, immateriali e digitali, quale espressione della diversità culturale europea ed elemento centrale del dialogo interculturale. Il patrimonio racconta storie, viene costantemente reinterpretato, è in continua evoluzione.

Continua la lettura

6 Minuti

Libriamoci 2018. I filoni tematici: “Lettura come libertà”


"Lettura come libertà" rimanda evidentemente allo sviluppo ed esercizio della libertà individuale, di pensiero critico e quindi di azione, che si affina grazie alla lettura. Ma non solo: libertà è anche saper scegliere cosa, come e dove leggere, avere il coraggio di essere se stessi e affrontare la vita. Nel 2018, inoltre, ricorrono i 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana i cui principi si fondano sulla libertà.

Continua la lettura

26 Minuti

Bookcrossing Massa


Scrittrice di libri per l'infanzia e insegnante di spagnolo ai bambini, effettuo laboratori di lettura e creatività nelle scuole dell'infanzia e nelle scuole primarie. Creando il progetto "Bookcrossing Massa", mi sono data l'obiettivo di avvicinare il più possibile le nuove generazioni alla lettura, proponendo il 1° concorso letterario per le scuole nel 2017, con ottimi risultati.

Continua la lettura

1 Minuti

Un anno di BBB Consiglia


Lo spazio mensile che il festival BilBOlbul dedica alle più significative nuove uscite a fumetti (con approfondimenti e bibliografie). Molti dei titoli selezionati si rivolgono a un pubblico di bambini e ragazzi, e possono fungere da buon primo approccio al mondo delle nuvolette, sia per i più giovani che per gli adulti.

Continua la lettura

2 Minuti

Una valigia piena di figure


Monica Monachesi approfondisce il lavoro di Francisca Yáñez sulle storie di rifugiati, di viaggio e migrazioni (attraverso diversi linguaggi ed esperienze: libri illustrati, mostre, laboratori e incontri con i ragazzi), con attenzione verso etnie ed età diverse, ma soprattutto verso i bambini.

Continua la lettura

3 Minuti

I libri per l’estate di Scaffale Basso


Numerosi consigli di lettura per l'estate 2018, suddivisi in singoli articoli. Ogni articolo contiene i rimandi alle recensioni di tutti i libri, e alcune importante premesse metodologiche che analizzano le capacità e le competenze di lettura dei bambini in funzione della loro età (e possono aiutare gli adulti a orientarsi nella scelta dei libri).

Continua la lettura

1 Minuti

L’età di lettura nei libri per bambini: quanto è importante?


La principale discriminante che caratterizza le richieste degli adulti che acquistano libri per bambini è l’età. Di questo ovviamente si sono accorti molti editori, che si sono affrettati ad aggiungere l’indicazione dell’età nella copertina, in modo da rendere i loro libri sempre più alla portata di tutti. Ma è questo il criterio giusto da seguire?

Continua la lettura

2 Minuti

Lo scaffale di libri per bambini da 0 a 6 anni del Centro per il Libro e la Lettura


Consigli di lettura per l'estate. Lo "scaffale" di libri per bambini da zero a sei anni del Centro per il Libro e la Lettura, a cura di Ermanno Detti. I libri sono divisi per categorie. Ogni categoria è accompagnata da una breve introduzione, e propone una selezione di tre/sei titoli.

Continua la lettura

1 Minuti

Rosa ma non troppo – Storie di ragazze coraggiose e ribelli


Un racconto sfaccettato e multiforme si articola attraverso le avventure di grandi donne, che sono state grandi bambine e che hanno immaginato, studiato, scoperto e contribuito a creare la Storia dell'umanità - come ben racconta, alle ragazze e ai ragazzi, "Storie della buonanotte per bambine ribelli".

Continua la lettura

2 Minuti