Leggere per vivere meglio


Stimolare l'alunno all'amore per la lettura.

Continua la lettura

1 Minuti

Giornata proGrammatica 2015


Celebrata, mercoledì 21 ottobre, nella Scuola Secondaria di primo grado di Stornarella, grazie alla biblioteca scolastica "Anna Frank", la terza Giornata proGrammatica, ideata da Rai Radio3 "La lingua batte", dedicata a "La musica dell'italiano, l'italiano della musica". Ermanno Ciccone, maestro di chitarra classica, ospite speciale dell'evento tra musica, poesia e "dantismo creativo".

Continua la lettura

1 Minuti

Fiabe al citofono + Flash mob sulle ali dei libri


"È la solita pubblicità?" - "No signora, vuole ascoltare una fiaba al citofono...?" / Un flashmob per leggere ad alta voce il tuo libro preferito!

Continua la lettura

1 Minuto

Bibliotecando


Metafora del progetto è il VIAGGIO. Viaggiatori e co-piloti allo stesso tempo, protagonisti saranno gli alunni, che, guidati e incoraggiati, si potranno rifornire liberamente nella biblioteca scolastica e planeranno verso le terre lontane e sconfinate dell’universo libro. Meta ambita incuriosire i lettori novelli, rinnovare l'entusiasmo degli abituali, motivare alla lettura tutti.

Continua la lettura

3 Minuti

Dolcetto e libretto!


Alla vigilia della notte più tenebrosa dell’anno, gli alunni della nostra scuola si aggireranno mascherati per le vecchie strade del paese proponendo a passanti e negozianti assaggi da brivido di fiabe, racconti e storie di paura. A chi darà loro ascolto, essi lasceranno un segnalibro con un consiglio per orride letture da assaporare, nella penombra, sotto una coperta, da soli o in compagnia.

Continua la lettura

1 Minuti

Letture animate


La lettura sta alla base dell’attività didattica e dell’apprendimento e si svolge abitualmente, magari per dovere. Perché non farlo in modo allegro e giocoso, coinvolgendo tutti i ragazzi della Scuola secondaria di I grado su tematiche a loro vicine o rivalutando gli autori del passato, in luoghi differenti rispetto al solito, all’interno dell’Istituto e negli spazi verdi, monumenti, ecc.?

Continua la lettura

1 Minuti

Il libro va in scena


Lettura, teatro e cinema s'incontrano in un percorso di diffusione della lettura nel tentativo di incuriosire i discenti e di spronarli a leggere.

Continua la lettura

3 Minuti

Bancarella del libro


Presentare libri ai coetanei con varie tecniche espressive: l’esposizione verbale, la recitazione, il disegno, la multimedialità. Per alcuni alunni sarà occasione per narrare le emozioni vissute durante la lettura, per altri occasione per scoprire che ci si può entusiasmare per un libro e che, forse, tra quelli proposti si nasconde il libro che farà nascere in loro una passione ancora assopita.

Continua la lettura

1 Minuti

Letturedattore


Lettura attoriale dell'attore e regista Manuel Renga diplomato alla "Paolo Grassi" di Milano. Brani tratti da: "Le streghe" di R. Dahl, "Wonder" di R.J. Palacio, "60 racconti" di Dino Buzzati. Gara di lettura per classi parallele "A colpi di ciccia", sul testo "Cuore di ciccia" di S. Tamaro.

Continua la lettura

1 Minuti

Voci di Biblioteca


La biblioteca diventa un ambiente accogliente e piacevole dove ci si incontra, si trasmettono passioni, si condividono emozioni tra generazioni, adulti e ragazzi e, come un qualsiasi altro luogo di incontro fa arrivare varietà e pluralità di voci. Accendiamo il desiderio della lettura attraverso il piacere dell'ascolto grazie a lettori straordinari: ex-insegnati, assessori comunale, bibliotecari.

Continua la lettura

1 Minuti

Teatrando


Analisi di testi di vario genere per la realizzazione di un copione teatrale. Si partirà dalla lettura di alcuni testi narrativi scelti dall’insegnante e dai ragazzi per poi selezionare brani di un certo spessore narrativo che saranno il filo conduttore dello spettacolo finale.

Continua la lettura

1 Minuto

Leggere insieme


Lettura espressiva a classi aperte per la promozione della lettura e condivisione delle emozioni che ne derivano, nonché delle conoscenze.

Continua la lettura

1 Minuti

Nei libri c’è il mondo


Per stimolare la passione ai libri nei ragazzi bisogna che l’insegnante diventi un modello nel processo di gradimento della lettura, in modo da porre la giusta attenzione alla lettura e al suo valore nel percorso di crescita di ogni individuo. Le insegnanti colgono l’occasione di "Libriamoci" per avviare il progetto stilato insieme ad una esperta realizzando attività in cui il libro è mediatore.

Continua la lettura

3 Minuti

Mettiamo le ali ai libri


Le classi prime daranno il via al “Grande gioco della lettura”, una gara a squadre, per proclamare la CLASSE CAMPIONE DI LETTURA DELL’ANNO! Le classi seconde e terze saranno le protagoniste del bookcrossing, un modo originale di liberare i propri libri seguendone il viaggio attraverso i commenti di coloro che li scelgono.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci


Incontri di lettura con personalità del paese ben conosciute dai ragazzi, personalità che racconteranno perché il libro da loro scelto e presentato è stato fondamentale nella loro vita. Si procederà alla lettura di alcuni passaggi.

Continua la lettura

1 Minuto

Indovina chi viene a leggere


Invitiamo mamme papà nonni fratelli ex-alunni a leggerci i loro libri del cuore per farci capire come e quando è nata in loro la passione per la lettura. Dicono che sia un virus contagioso! Allora speriamo di prenderlo anche noi! Anche con questo progetto la scuola vuole aprirsi sempre di più all’esterno per condividere concretamente il suo progetto educativo.

Continua la lettura

2 Minuti

Comunichiamoci: nei panni dell’altro


La comunicazione è fondamentale per "mettersi nei panni dell’altro". Il linguaggio verbale è strumento per pensare, capirsi, dirsi e farsi capire; è strumento di dialogo e di accoglienza; strumento di memoria e appartenenza. Ma ogni tipo di comunicazione, anche non verbale, è fondamentale per potersi realmente mettere nei "panni dell'altro", chiunque esso sia.

Continua la lettura

2 Minuti

Aspettando Libriamoci


Laboratorio di scrittura creativa con Emanuele Tirelli, autore del romanzo "Pedro Felipe", edizioni Caracò. Ore 8.30-10.30 classi IIB, IIIA; ore 11.30-13.30 classi IIC, IIIB. Ogni incontro, con ogni gruppo di lavoro, ha avuto una durata di 2 ore laboratoriali.

Continua la lettura

1 Minuti

Ti racconto un libro


Promozione alla lettura significa tener conto principalmente dei destinatari, dei loro gusti, dei loro bisogni e delle loro resistenze. Il lavoro si focalizza sulla motivazione e non ha finalità strumentali di apprendimento linguistico o contenutistico. Ci interessa aiutare i ragazzi nella scelta, suggerirgli possibili percorsi, perché ognuno sappia trovare ciò che gli piace e ciò che gli serve.

Continua la lettura

1 Minuto

Festa dei Lettori: “Parole sacre”


La Festa dei lettori è un'iniziativa del Presidio dei Libri che ha l'intento di "festeggiare" la lettura ed i lettori. Tema dell'edizione di quest'anno è stato "Parole sacre".

Continua la lettura

1 Minuti