Scopri che lettore sei


Che lettore sei? Ami gli intrighi dei gialli o i brividi degli horror? Ti piace emozionarti leggendo una storia d'amore o lasciar galoppare la fantasia dietro maghi, elfi e streghe? Chiedi ai libri di farti ridere o di farti vivere un'incredibile avventura? O forse... Non sai neanche tu cosa cerchi? Se è così, è arrivato il momento di scoprire che lettore sei e quale libro fa per te.

Continua la lettura

1 Minuti

…Chi legge vola…


La lettura investe la vita interiore del soggetto e la sua crescita personale, "leggere" è da considerarsi un viaggio che soddisfa il bisogno della persona di raccontare di sé e di scoprire l’altro, un continuo esercizio del pensare, un’occasione per coltivare la mente e le emozioni, un laboratorio sempre attivo per l’educazione alla riflessione e all’apprendimento.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci nei nostri luoghi con… Amore


Per questa iniziativa tutti i luoghi della nostra scuola sono diventati luoghi di lettura, in particolare i vari laboratori. La tematica prescelta per le nostre letture è stato l’AMORE. Gli gli alunni della scuola secondaria hanno letto agli alunni della scuola primaria e viceversa.

Continua la lettura

2 Minuti

Io ascolto tu leggi


Hai un libro, un racconto, una storia, una poesia che ami? Vieni nella mia scuola a leggere le tue pagine preferite. Invia una richiesta scritta per concordare il giorno della lettura in classe, oppure invia un file audio o video. Paghiamo la lettura con il nostro ascolto! A presto!

Continua la lettura

2 Minuti

Come suona la poesia


Chi ha detto che la poesia del Novecento non possa rivelare le sue ricchezze? Perché non chiedere ai ragazzi di mettere in moto sentimento e musicalità?

Continua la lettura

1 Minuto

Lettura scenica de “Il diario di Anna Frank”


La classe ha letto e realizzato una riduzione scenica riveduta della versione teatrale de "Il diario di Anna Frank". Il testo è stato arricchito da riflessioni, poesie e disegni realizzati dagli alunni.

Continua la lettura

1 Minuti

Ho perso le parole


"Sei capitato anche tu nel paese della grande fabbrica delle parole. Pensaci bene: hai a disposizione solo sei parole, le più importanti della tua vita, da portare con te... Quali sceglierai?" Perchè le parole sono importanti? Vieni a scoprirlo con noi!

Continua la lettura

2 Minuti

La biblioteca… dal nulla


Una biblioteca scolastica nata dal nulla e cresciuta lentamente con l'aiuto di tutti, dove i ragazzi possono trovare nella lettura stimoli di crescita e condivisione.

Continua la lettura

3 Minuti

Leggere con gusto


Fil rouge delle quattro giornate di lettura ad alta voce sarà l'alimentazione, raccontata attraverso storie, aneddoti, poesie, canzoncine. In una prospettiva di continuità, interverranno sul tema anche studenti di scuola primaria a cui saranno riservate le prime due giornate. Il giorno 29 maratona di letture a tema degli studenti della scuola “Montalcini”. Il giorno 30 incontro con l'autore.

Continua la lettura

1 Minuti

Alla scoperta di Dante Alighieri


Un coinvolgente viaggio alla scoperta delle radici della letteratura italiana, con un protagonista d'eccezione, Dante Alighieri, capace di essere ancora oggi "profeta" della modernità. Una maratona di letture che condurrà gli allievi ad accompagnare Dante e Virgilio in un surreale viaggio, del quale ogni alunno diventerà protagonista.

Continua la lettura

1 Minuti

Pomeriggi da paura in biblioteca


"Pomeriggi di paura" nasce all’interno del più ampio progetto BiblioTIAMO, che ha lo scopo di lanciare l’idea di una biblioteca scolastica frequentata e vissuta attivamente. In occasione della seconda edizione di Libriamoci, che coincide con Halloween e con la tradizione siciliana dei “Morticeddi” (Commemorazione dei defunti), verranno proposte letture animate che hanno come tema comune la paura.

Continua la lettura

1 Minuti

Primavera del libro


Quale occasione migliore de "Il Maggio dei Libri" per sperimentare metodi "fuori dagli schemi" per avvicinare i ragazzi a questo oggetto misterioso che è il libro? E così all'I.C. “De Amicis” di Floridia a maggio sono sbocciati i libri. Nel giro di appena una settimana, il tempo di racimolare il materiale, e inizia l’allestimento della PRIMAVERA DEL LIBRO.

Continua la lettura

3 Minuti

Un libro per amico


Presentiamo tutte le attività legate all'educazione alla lettura organizzate dalla Biblioteca Scolastica "Anna Frank", e svolte durante l'anno scolastico 2014/2015.

Continua la lettura

1 Minuti

AAA Cercasi Salgari disperatamente


Promuovere la figura di Emilio Salgari diffondendo la lettura delle sue opere e partecipare con un libro realizzato dagli alunni al concorso a lui dedicato.

Continua la lettura

1 Minuti

Le stagioni dei libri. Chi semina raccoglie, piantiamo parole…


La lettura viene proposta come “un invito all’ascolto” per le nuove generazioni, in cui il potere evocativo della parola sia in contrapposizione a un'invadente cultura dell’immagine. Non vista come obiettivo dell'educazione linguistica, ma momento trasversale a tutte le discipline attraverso l’incentivazione della motivazione a un leggere che coinvolga i processi cognitivi e affettivo-emotivi.

Continua la lettura

3 Minuti

Mafia vuol dire miseria


L'idea principale: mettere i ragazzi al centro dell'esperienza, cogliendo la loro capacità rielaborativa che utilizza tutti i canali e i modi di espressione. Il teatro di parola è una tipologia particolare di teatro in cui si privilegia la lettura espressiva a voce alta di testi d'autore. Questo modo di esprimersi punta alla potenza della parola evocativa per suscitare emozioni.

Continua la lettura

3 Minuti

Voci in prestito


DSA e BES, nelle scuole non parliamo d'altro... Se provassimo ad avere un approccio diverso? Un libro, la voce, una cuffia con microfono, un pò di tempo a disposizione e chi può presta la sua voce per creare un audio libro parlato. Non ci vogliono particolari competenze, solo un po' di tempo, di silenzio e di buona volontà. L'appuntamento quindicinale con le storie è diventato così irrinunciabile.

Continua la lettura

1 Minuti

Book-crossing a scuola


I rapporti tra scuola e famiglie non erano idilliaci, e al momento del ritiro delle schede... Una coda interminabile. Così ci è venuto in mente di vivacizzare il momento con il book-crossing ed è stato subito un successo, tanto che abbiamo dovuto aprire uno spazio di scambio permanente davanti all'aula di ricevimento e includere anche i ragazzi che erano molto gelosi di un momento di scambio tra grandi.

Continua la lettura

1 Minuti

Challenge readers


"Ri-prendi il filo" è l'attività centrale della sfida, che consiste nel proseguire la lettura di una pagina di un libro individuando la “sequenza”, sfogliando rapidamente le pagine per localizzare il passaggio esatto e subentrando alla lettura condotta ad alta voce dal lettore designato.

Continua la lettura

1 Minuti

La staffetta delle staffette


I ragazzi hanno rielaborato l'esperienza di scrittura della staffetta di scrittura creativa, proposta da Bimed in giro per l'Italia, creando un gioco sulle storie con domande e attività pratiche da proporre alle classi ospiti a scuola, nelle giornate del gemellaggio, ai bambini della primaria all'open day, e ai ragazzi di prima. Il gioco è stato adottato da Bimed e gira per l'Italia.

Continua la lettura

1 Minuti