Vivere emozioni attraverso una pagina


Con l'obiettivo di coinvolgere i ragazzi in prima persona, abbiamo letto e discusso su tematiche ambientali, non sottovalutando l’utilità per la crescita personale e sociale. Si è riflettuto sul futuro del nostro pianeta, prendendo esempio da Greta Thunberg.

Continua la lettura

2 Minuti

My wonderful reading


L'iniziativa ha come oggetto la narrazione della realtà attraverso la cronaca e il reportage dalla viva voce di chi vive quotidianamente il mestiere di giornalista.

Continua la lettura

3 Minuti

Letture del Buongiorno


Cominciare bene la giornata? Si può fare! Basta un bel libro ad accoglierci alla prima ora. Se poi a leggerlo ad alta voce è un lettore d'eccezione come un insegnante che non ti aspetti, ancora meglio.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci nella fantasia


Gli alunni delle classi seconde e terze, in modo verticistico, hanno presentato delle letture tratte da fiabe e favole di Rodari ai ragazzi di prima media, o racconti horror, gialli e fantascientifici ai ragazzi di seconda, calibrando in modo attento la partecipazione attiva alla lettura.

Continua la lettura

2 Minuti

Incursioni letterarie


Toc toc...avanti. Silenzio, c'è la Musica. Ecco i Lettori. Oggi regalano filastrocche e formule magiche. La dolce melodia di un violino accompagnato dal pianoforte. ...sssst, la Lettura esce di scena. Ma cosa è stato? Chi erano?

Continua la lettura

1 Minuti

La nostra voce fa la differenza


Una voce che parla di libertà, verità, coraggio, "smaschera crimini, corruzioni, minacce" e, nonostante sia infangata o messa a tacere, è capace di cambiare il mondo perché "nessuno è troppo piccolo per fare la differenza". Questo lo spunto di riflessione degli alunni delle classi prime della Scuola secondaria di 1° grado "De Gasperi" con "La nostra voce fa la differenza".

Continua la lettura

4 Minuti

Libriamoci. Liberi di leggere… Liberi di pensare


La nostra scuola ha organizzato momenti di lettura ad alta voce nelle singole classi e in concomitanza al Progetto continuità si è pensato di organizzare un momento comune tra le classi ponte infanzia-primaria-secondaria. Nello specifico, la scuola media di Castell'Umberto si è incontrata con un lettore volontario, il libraio Teodoro Cafarelli. Sono stati proposti brani tratti da Dino Ticli, Gianni Rodari, Bernard Friot e Nadia Terranova.

Continua la lettura

2 Minuti

Letture in libreria


Lettura ad alta voce ed efficace sulla e per la salvaguardia dell'ambiente.

Continua la lettura

1 Minuto

CreativaMente


La fantasia degli alunni non ha limiti, in questo progetto è uscita fuori in tutto il suo splendore. Sono stati realizzati lavori originali, innovativi: pezzi unici. Le aule si sono trasformate in laboratori di fantasia, creatività, colori.

Continua la lettura

1 Minuti

Caro mare, ti lascio una poesia: il gioco delle parole


Il progetto è stato realizzato con una viva partecipazione degli alunni, sia nelle giornate di lettura e interpretazione effettuate nell'Aula Magna della scuola, sia nella fase conclusiva sulla riva del nostro bellissimo mare Ionio in Calabria. Il mare Ionio è stato spesso teatro di triste vicende legate al problema dell'immigrazione. Bisogna ricordare che la Calabria è stata terra di arte, colonizzata dai Greci, culla della cultura Classica.

Continua la lettura

2 Minuti

Libriamoci alla Cosmo Guastella


Venerdì 15 novembre alle ore 9, nella sala "Rocco Chinnici", ha avuto inizio la kermesse culturale arrivata anche per la nostra scuola alla sesta edizione, tra lettori d'eccezione, esibizioni musicali, karaoke e il concorso "Campioni di fantasia".

Continua la lettura

4 Minuti

LeggiAmo


I giorni 13 e 15 novembre 2019, nell'Auditorium della scuola, sono stati coinvolti gli stessi studenti a leggere ad alta voce nuove favole tratte dal libro Favole al telefono e a drammatizzarne alcune parti. L'esperienza è stata arricchita dalla musica, infatti hanno trasformato una poesia in un brano rap e inventato una melodia partendo dalla filastrocca "Giovannino Perdigiorno".

Continua la lettura

3 Minuti

Una finestra sul mondo


Il progetto "Una finestra sul mondo" è stato accolto con entusiasmo dai discenti e dalle docenti di lettere perché è stato un prosieguo dell'offerta formativa. I ragazzi delle terze hanno già realizzato un giornalino. Ma manca, alla loro crescita culturale, la conoscenza di una giornalista che porti sul campo la propria esperienza e passione per il suo lavoro e che spieghi quanto un quotidiano, alla pari di un libro, ci fornisca notizie, emozioni, opinioni e accresca il sapere.

Continua la lettura

2 Minuti

Parola ai giovani lettori: “Il mio nome è Greta”


La recensione de "Il mio nome è Greta" di Valentina Giannella (illustrazioni di Manuela Marazzi), a opera di Elisa Floris, dell'Istituto Comprensivo Statale "C. Colombo" (Cagliari).

Continua la lettura

2 Minuti

Conoscere Greta Thunberg per salvare il pianeta!


Gli allievi delle seconde medie dell'Istituto Comprensivo "Alessio Narbone", sedi del plesso "Semini", hanno intrapreso l'interessante breve viaggio per conoscere un'influencer internauta, un mito adolescenziale qual è Greta Thunberg, per suscitare i semi di un futuro cambiamento in un coinvolgente dibattito con la lettrice prof. ssa Melissa Scollo, referente della libreria Mondadori Bookstore di Caltagirone.

Continua la lettura

3 Minuti

Parola ai giovani lettori: “Il GGG”


La recensione de "Il GGG" di Roald Dahl, a opera di Luca Napoleone, dell'Istituto Comprensivo Statale "C. Colombo" (Cagliari).

Continua la lettura

2 Minuti

Libriamoci alla DJ


Protagonisti 20 ragazzi delle prime classi con incipit di opere di Gianni Rodari, Italo Calvino e Mark Twain.  I ragazzi hanno  immaginato situazioni fantastiche, avventurose, romanzesche per altrettanti racconti originali. I componimenti sono stati letti scambievolmente dai ragazzi. Per il contest, i ragazzi coinvolti hanno votato gli incipit più efficaci ed evocativi e i lettori migliori.

Continua la lettura

1 Minuti

Ospiti del Pianeta


Durante la giornata dedicata alla lettura aperta a alunni, genitori e docenti presso l'Auditorium dell'I. C. "Catanoso - De Gasperi", gli studenti delle classi terze hanno riflettuto e fatto riflettere sulla più importante crisi ambientale che l'uomo sia stato chiamato a fronteggiare. Quale responsabilità hanno gli adulti e quale ruolo possono giocare le nuove generazioni in un processo che sembra irreversibile?

Continua la lettura

2 Minuti

Questo strano oggetto di carta… Uno scrigno che contiene tesori sconosciuti


Un profumo particolare di stampa ha inondato la biblioteca scolastica: giornali di ogni tipo sul tavolo attorno al quale erano riuniti gli alunni della scuola "Alessio Narbone" (sede dei plessi Centrale e Semini) in attesa del giornalista concittadino Mariano Messineo.

Continua la lettura

1 Minuti

Salotti Letterari


Le docenti di Lettere dell'I. C. "G. Calò" hanno organizzato la II edizione dei "Salotti letterari". Nelle mattinata del 15 novembre 2019, nelle rispettive ore di Italiano, hanno animato e stimolato le classi nella lettura e scrittura creativa. Gli alunni hanno proposto ulteriori letture alla classe. I Salotti hanno avuto contributi di condivisione dei propri gusti non solo letterari, ma anche gastronomici, con la presenza di momenti di convivialità e Festa della Lettura, perché l'Appetito vien Leggendo.

Continua la lettura

2 Minuti