Letture in Villa: anche diversi, ma amici sempre


L'amicizia, la solidarietà e l'importanza della diversità come ricchezza umana sono i temi della lettura del libro "La storia della gabbianella e del gatto che le insegnò a volare", che gli alunni della III N dell'I. C. "Socrate - Mallardo" di Marano (Na) hanno rivolto ai compagni della III A della scuola primaria dello stesso istituto.

Continua la lettura

1 Minuto

Leggere, immaginare, vivere. Visualizzare un viaggio mentale tra streghe, inquisizione e terremoto


Lunedì 23 ottobre 2017, a partire dalle 9,15 si proferisce ancora una volta, mediante il semplice strumento vocale di un lettore, la magica formula che induce la caleidoscopica, profondamente feconda e pindarica immaginazione di giovinetti, a viaggiare, con immobile viaggio, attraverso tempi e luoghi passati, presenti, futuri, in un intrico di colori evanescenti. Accorrete!

Continua la lettura

3 Minuti

La voce della parola scritta


"La voce della parola scritta": questo è il titolo della nostra attività legata a Libriamoci 2017, proprio per sottolineare e valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità, attraverso la parola scritta che, come voce, si diffonde nel mondo dei lettori e nutre la loro anima, li spinge a riflettere, a pensare, ad ascoltare e ad allargare gli orizzonti.

Continua la lettura

4 Minuti

Libriamoci a Belforte


L’Associazione culturale “San Ginesio” e il Centro di Lettura “Arturo Piatti”, in collaborazione con l’Associazione culturale "Terra dell’Arte" e l'Istituto Comprensivo “Simone De Magistris” di Caldarola, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Belforte del Chienti, Sabato 28 Ottobre 2017, alle ore 9.00, presso la Scuola Secondaria di 1° grado di Belforte del Chienti (MC), hanno presentato: "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole".

Continua la lettura

1 Minuti

Imparare a volare


Impariamo a volare sulle ali della solidarietà e del rispetto dell'ambiente attraverso la storia della gabbianella e del gatto che le insegnò a volare!

Continua la lettura

1 Minuti

Una buona idea. Incontro con l’autore Michele Tranquilli


La capacità di leggere non è né innata né connaturata alla natura umana, anche se in essa si trovano le condizioni e i mezzi per svilupparsi. Sviluppare questa capacità, soprattutto nel lettore che non si sente incline alla lettura, è compito dell'educatore, chiamato a studiare i modi per formarla attraverso sistemi che evitino il rifiuto di tutto ciò che è carta stampata.

Continua la lettura

3 Minuti

Liberi tra i libri


L'I. C. "G. Moscati" di Benevento ha organizzato giornate dedicate alla lettura ad alta voce di bestseller della letteratura internazionale contemporanea, selezionati dalle docenti di Italiano per target d'età e inerenti tematiche specifiche, quali la tutela dei diritti dell'Infanzia, il genere fantasy e la legalità, nelle aule del plesso con supporto Lim e nella nuova biblioteca scolastica con e-reader.

Continua la lettura

1 Minuti

Note d’autore. Letture scelte dagli studenti e commentate da Guido Conti


Leggere i grandi del passato per capire il presente: ecco la lezione di Guido Conti agli studenti della Pascoli. Un grande autore è colui che riesce a precorrere i tempi, intuendo i futuri sviluppi della società. E un lettore esperto è chi desidera esplorare, confrontare e cogliere anche i collegamenti più inaspettati. Quelli, per esempio, fra la narrativa di Poe e le fake news di oggi...

Continua la lettura

2 Minuti

Voci di donne – Storie d’argilla


Dall'ascolto della lettura dell' autobiografia della scrittrice e di uno dei racconti, è scaturito uno spontaneo e partecipato scambio di esperienze, idee e ricordi che ha portato alla realizzazione di un ppt in cui sono stati elaborati i risultati di un'intervista rivolta a genitori e nonni relativa all'usanza antica, quasi ormai perduta, di porre tra le manine dei neonati degli Oggetti Augurali.

Continua la lettura

3 Minuti

A Calacte le streghe non bruciarono al rogo!


Gli allievi alle prese con l'iconografico e funambolico frontespizio "Donne alla finestra", per diretta alla "Sovracoperta" dei Fabriano.

Continua la lettura

3 Minuti

Sartre, Facebook e like


Sartre, il filosofo francese del '900? Facebook, il noto social network? Like, approvazione in lingua digitale? Il libro delle facce?

Continua la lettura

2 Minuti

Messaggi d’amore per la natura e gli alberi


L'albero rappresenta fin dai tempi più antichi, il simbolo e l'espressione della vita, dell'equilibrio e della saggezza. Ogni albero racchiude un mistero, una memoria del passato. E offre ispirazione e creatività a quanti sappiano guardarlo con occhio giovane, libero e aperto.

Continua la lettura

2 Minuti

Pianeta adolescenti: consigli di lettura


Domenica 23 aprile i ragazzi della scuola secondaria di primo grado “M. L. Patrizi” si sono dati convegno nella pubblica piazza civica e nel suggestivo scenario recanatese si sono susseguiti nella presentazione di un libro che hanno particolarmente amato, hanno spiegato al pubblico quali aspetti ne hanno apprezzato, hanno proposto un assaggio di lettura e volantinato l’elenco dei loro consigli di lettura.

Continua la lettura

3 Minuti

Bibliotiamo – Concorso “Un libro per la testa”


Un mese intenso di lettura, confronto, giochi sui libri in gara per il concorso "Un libro per la testa" organizzato dal comune di Suzzara. Un'esperienza in cui la lettura diventa anche strumento di socializzazione e di crescita.

Continua la lettura

2 Minuti

#Firenzuolalegge


La biblioteca scolastica della scuola secondaria di I grado ha organizzato il concorso #FirenzuolaLegge: contest Instagram a tema "Libri e letture".

Continua la lettura

1 Minuti

La lettura libera


“Non vi chiederò cos’è la mafia, perché non voglio sentire da voi risposte certamente esatte ma certamente scontate. Vi chiederò invece cos’è l’antimafia, dandovi subito la risposta più bella data da Mauro Rostagno: l’antimafia è gioia di vivere.”

Continua la lettura

3 Minuti

Lasciami volare


Un silenzio assordante ha caratterizzato tutto l’incontro di Libriamoci con Gianpietro Ghidini. Non possono esserci parole per descrivere la morte che diventa vita, il pianto che si scioglie in sorriso, la disperazione di un padre che diventa segno di speranza per tutti.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci


Léggere... con soavità parole leggére che incantino! Ascoltare per emozionarsi, per fantasticare, per creare, per legarsi agli altri... Rallentare... e ricordare! Proseguire e VIVERE!"

Continua la lettura

3 Minuti

Passione e battaglie: Omero versus Ariosto… e Calvino si diverte


Percorso di lettura epica e cavalleresca, che parte dai canti epici dell'Iliade e Odissea, passa attraverso i brani più significativi dell'Orlando Furioso e si conclude negli intrecci narrativi e fantastici di Calvino ne "Il castello dei destini incrociati". La comparazione tra le opere è stata elaborata attraverso estemporanee drammatizzazioni in registri linguistici contemporanei.

Continua la lettura

3 Minuti

Libri: pagine di emozioni


Cosa fare se si ha tanta voglia di leggere ma la nostra biblioteca offre pochi testi e per nulla accattivanti? Siamo in attesa della nuova scuola, ma perché non provare lo stesso a creare una biblioteca nel nostro piccolo plesso, con pochi mezzi e con tanta buona volontà? E allora cerchiamo libri: doppioni, regali, nel mercatino dell’usato. E come per magia ci ritroviamo una splendida biblioteca.

Continua la lettura

3 Minuti