Il gioco delle parole tra suoni e colori


Con il corso di lettura espressiva e la successiva performance si è voluto creare all'interno dell'I. I. S. "G. Galilei" di Jesi un gruppo di lettori capaci di mettere a frutto la forza del linguaggio verbale e non verbale per trasmettere agli ascoltatori immagini e suggestioni contenute in un testo, attraverso la mimica del volto, l'energia del corpo e tutte le tecniche connesse all'uso della voce.

Continua la lettura

2 Minuti

Informati per salvare il nostro pianeta


Dieci classi del Liceo "F. Lussana", dalla prima alla quarta, hanno approfondito il tema dei cambiamenti climatici attraverso la lettura di romanzi, saggi e la visione di film-documentario. La lettura è stata seguita dalla creazione di prodotti multimediali che sono stati presentati a genitori, amici e territorio il 6 dicembre.

Continua la lettura

1 Minuti

Lector in fabula


L’attività prevista si è svolta nell’arco di una mattinata e ha visto coinvolti allievi nella veste di lettori e allievi nella veste di ascoltatori, il tutto per costruire un clima di crescita sia culturale che emozionale. A ogni allievo è stata affidata la lettura di una porzione di testo.

Continua la lettura

1 Minuti

Una finestra sul mondo


Giornalismo e impegno civile. Cosa vuol dire impegno? Cosa vuol dire essere partigiani? Cosa vuol dire denunciare e combattere contro un sistema solido, violento e ingiusto come la mafia, come le mille facce che di questa esistono? Due testi per provare a rispondere a tutti questi quesiti con gli adolescenti di oggi.

Continua la lettura

1 Minuti

La Terra: un pianeta da custodire


Il progetto si articola in analisi di articoli giornalistici che mettono in luce le problematiche legate ai cambiamenti climatici.
Tra le nuove competenze europee (2018), si annovera, tra l’altro, la competenza di cittadinanza, che non può prescindere dall’educazione all’ambiente come consapevolezza delle criticità ecologiche e della sostenibilità ambientale.

Continua la lettura

3 Minuti

Le storie raccontate al tornio parallelo. La fantasia del giovane meccanico


Diresti mai che un tornio parallelo, una pressa, una fresatrice, persino un'alesatrice, e se vogliamo esagerare anche una dentatrice Maag, hanno bisogno delle tue storie per impostare la velocità giusta del mandrino? Diresti mai che senza la tua fantasia non si avrà il moto di avanzamento rettileneo dell'utensile?

Continua la lettura

3 Minuti

I colori della favola italiana: da Collodi a Rodari (passando per Trilussa e Calvino)


Leggere ad alta voce per sé e per gli altri: leggere storie, fiabe, favole, quelle favole che nell'ultimo secolo e mezzo in Italia, tutti, bambini e adulti, hanno letto o sentito leggere almeno una volta. Rileggere quelle favole moderne o rimodernate serve a ritrovare, anche in questa generazione, il gusto dell'imprevisto e la morale nascosta; forse anche una diversa morale che dia una interpretazione nuova alla favola e alla sua lettura.

Continua la lettura

2 Minuti

Una chiave per il nostro futuro


Laboratorio di lettura accompagnato da immagini a cura dei ragazzi su passi tratti da alcuni libri pubblicati sulla storia di Greta Thunberg . Laboratorio di lettura ad alta voce a cura di Achille Chillà (lettore volontario), sul racconto di Jean Giono, "L'uomo che piantava gli alberi".

Continua la lettura

2 Minuti

LeggiAMO insieme


L'attività prevista nel nostro istituto si propone di promuovere il piacere della lettura ad alta voce, oltre a quella silenziosa e personale, il piacere di leggere insieme agli altri, di ascoltare, di condividere le proprie letture con gli altri, nonché di suscitare interesse per i libri come strumento di conoscenza, di approfondimento e allargamento dei propri orizzonti culturali, svincolati dalla valutazione scolastica.

Continua la lettura

3 Minuti

La finestra sul mondo: perché leggere i giornali


Gli studenti del corso serale dell’I. T. S. "Aterno - Manthonè" di Pescara hanno partecipato all’evento organizzato per Libriamoci 2019 incluso nel progetto dal titolo: “La finestra sul mondo: perché leggere i giornali” che proseguirà nel corso dell’anno scolastico, con interventi di esperti giornalisti, della carta stampata e delle testate online regionali.

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci: incontro con l’autore


Le classi Terze del Liceo Scientifico hanno incontrato la scrittrice perugina Marina Trastulla, autrice di romanzi storici ambientati nel Medioevo. Sono state proposte letture, tra verità storica e fiction, tratte dalle opere appartenenti alla trilogia "Il falco ghibellino".

Continua la lettura

2 Minuti

Giornate della lettura 2019: Noi salveremo il pianeta


Noi salveremo il pianeta… O almeno la nostra valle. Cosa possiamo fare per tutelare l’ambiente a partire dal territorio in cui viviamo? Può la lettura di un romanzo essere uno strumento conoscitivo che sprona ad agire, a diventare cittadini consapevoli e attivi, a fare comunità per tutelare il luogo in cui viviamo, le sue acque, la sua aria, il suo terreno?

Continua la lettura

4 Minuti

Usa l’intelligenza non mandare il mondo in dissolvenza


Coinvolgente, interessante, dal carattere speculativo e riflessivo, fare e sapere fare, imparare e trasformare la teoria in pratica, imparare a risparmiare per rendere abitabile il nostro Pianeta. Come cita una famosa pubblicità "Un cuore di panna per noi". E noi parafrasando tale spot abbiamo pensato al mondo come un grosso cono gelato sotto il quale il fuoco e lo smog non ci permetteranno di avere ancora, per molto, a disposizione il cuore intatto del Pianeta.

Continua la lettura

2 Minuti

100 anni di Gianni Rodari: un libro da ricordare


Un progetto per promuovere la lettura ad alta voce e un omaggio a Gianni Rodari: è lo spettacolo tenuto dagli studenti di Francesca Marini, docente di italiano all’I. I. S. “G. Galilei”. Le due classi coinvolte hanno proposto letture animate de “Il tetto vagabondo” e “Le favole al rovescio” e due canzoni, “Ci vuole un fiore” e “Ho visto un prato”.

Continua la lettura

1 Minuti

Fake news, un dibattito con Monica Guerzoni


Il giorno 11 novembre 2019 si è tenuto un dibattito sulle fake news, con la giornalista del Corriere della Sera Monica Guerzoni. Dopo una panoramica storica, la giornalista ha analizzato in particolare i rischi connessi all’uso delle fake news nella politica contemporanea. Ne è nata un’ampia discussione che ha coinvolto gran parte dei presenti.

Continua la lettura

1 Minuti

Sostenilibriamoci


Gli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore "Alessandro Rizza" hanno aderito alle giornate di lettura promosse dal MIUR, in occasione del progetto Libriamoci, con l’iniziativa intitolata “SOSTENILIBRIAMOCI 2019!”. Le diverse attività si sono svolte dall'11 al 16 novembre presso i luoghi aperti e chiusi che Siracusa offre (Ortigia, pista ciclabile, campo scuola P. di Natale ...).

Continua la lettura

1 Minuti

Emergenza ambiente: noi scegliamo la vita!


La nostra iniziativa ha inteso promuovere la lettura come chiave di ricerca e di azioni atti a sviluppare un atteggiamento di curiosità costruttiva nei confronti delle tematiche ambientali. Lo scopo è stato quello di educare a una lettura consapevole e attuale, mediante attività piacevoli, libere e personali.

Continua la lettura

2 Minuti

Libriamoci al Siciliani


La classe 5^AS del Liceo "Pietro Siciliani" di Lecce ha proposto una selezione di letture-filastrocche e brevi racconti di Gianni Rodari alla classe 1^AS, in modo da creare un filo letterario tra i lettori in erba e quelli della classe terminale. La finalità dell'iniziativa è stata di creare un ponte tra la prima e la quinta classe per mettere in risalto il percorso formativo realizzato nel corso degli anni dai ragazzi della 5^AS.

Continua la lettura

2 Minuti

Noi siamo l’arca… Noi siamo il diluvio


Con questo titolo, mutuato da un romanzo di J. Safran Foer, abbiamo voluto sottolineare la necessità di promuovere una nuova consapevolezza nei confronti delle tematiche ambientali, consegnando alle nuove generazioni, incolpevoli, un testimone piuttosto gravoso: a loro il compito di salvare il pianeta che noi adulti non siamo stati in grado di proteggere, anzi...

Continua la lettura

1 Minuti

Sulle tracce di un sogno


L'11 novembre 2019, in occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", lo scrittore Daniele Gouthier ha presentato attraverso un reading, corredato dalle foto scattate dal protagonista stesso del libro, la storia "Sulle tracce di un sogno" a tre classi dell'Istituto "Carducci - Dante".

Continua la lettura

1 Minuti