G-Book: il progetto che promuove una letteratura per l’infanzia “positiva” su ruoli e modelli di genere


II progetto europeo "Gender Identity: Child Readers and Library Collections" è volto a promuovere una letteratura per l’infanzia “positiva” dal punto di vista dei ruoli e modelli di genere, ovvero aperta, plurale, varia, priva di stereotipi, improntata al rispetto e alla valorizzazione delle diversità.

Continua la lettura

4 Minuti

Conferenza stampa – Rete Nazionale “APS – Educare alle differenze” – 16 maggio a Roma


La conferenza stampa si terrà martedì 16 maggio 2017 alle ore 13,00 presso Palazzo Montecitorio (Sala stampa Camera dei Deputati - Via della Missione 4 – Roma).

Continua la lettura

2 Minuti

I LAB YOU! Diventare uomini senza violenza – 12 maggio a Bologna


Evento di disseminazione del ciclo di laboratori NoiNo.org Lab "Diventare uomini senza violenza", il nuovo progetto che prosegue in chiave educativa il lungo percorso di sensibilizzazione portato avanti dal 2012 che ha come scopo l'educazione alle differenze per sensibilizzare giovani e meno giovani sul tema della prevenzione alla violenza maschile contro le donne.

Continua la lettura

2 Minuti

Leggere per comprendere, leggere per crescere, leggere per esserci


Lettura guidata dei testi "Malanova" di A. Scarfò e C. Zagaria; "La Lucina" di A. Moresco; "Ilaria Alpi la ragazza che voleva raccontare l'Inferno" di G. Alvisi; produzione cortometraggio; lettura con attori-lettori.

Continua la lettura

1 Minuto

La ricchezza della diversità


Su proposta del MIUR, recepita dalla Biblioteca "Don Peppe Diana" dell'ISISS "E. Majorana", sono state organizzate tre giornate di lettura ad alta voce sul tema della diversità (diversità di genere, di colore della pelle, di orientamento sessuale, aspetto fisico, credo religioso, idee politiche).

Continua la lettura

1 Minuti

“Leggère differenze” – Bibliografia sul genere e l’identità


Sei sezioni, suddivise per fasce di età, per offrire a genitori, educatori, insegnanti l'opportunità di ispirare e nutrire atteggiamenti positivi, rispettosi delle leggère differenze individuali, familiari e culturali, comprese quelle relative all'orientamento sessuale e all'identità di genere.

Continua la lettura

2 Minuti

Normali si diventa. Censura, conformismo e letteratura per ragazzi


Per gli scrittori la normalità è il terreno del conflitto. È la facciata dietro la quale si nascondono le sfumature più interessanti ma soprattutto le bugie, specchio delle bugie della società. In nome della normalità, si finge. In nome della normalità si nega ai bambini, anche oggi, il diritto di esplorare la propria identità.

Continua la lettura

6 Minuti