Rodaridì


Una giornata dedicata al grande scrittore per ragazzi di ogni età (da 0 a 90 anni!).

Continua la lettura

1 Minuti

I 100 Rodari, tra giochi di suoni e parole


Lettura animata ad alta voce da parte di lettori volontari: Sindaco, Assessori, Dirigente Scolastico, Avvocato, Giornalista cantante, mamme, papà, bibliotecari, dentista, docenti... Sperando di aver fatto cosa gradita a tutti i bambini! Il nostro motto è stato "PIÙ LIBRI, PIÙ LIBERI".

Continua la lettura

5 Minuti

Libro amico


Arriva un pacco misterioso a scuola... C'è un libro che parla di come salvare il nostro pianeta... Facciamo delle ipotesi... La maestra legge mentre ci mettiamo comodi... Ogni libro è uno scrigno di preziose sorprese! Condividiamo e lavoriamoci su...!

Continua la lettura

2 Minuti

Un sacco di libri a Palazzo


Sacchi di juta pieni di libri in ogni angolo della scuola allestita per l'evento: dall'infanzia alla secondaria, tutti sono stati impegnati in attività di lettura condivisa con un entusiasmo travolgente. Diverse sono state le attività: la visita del maestro Lacava e il bibliomotocarro, letture in "Comune" nella sede dell'amministrazione, l'inaugurazione del salotto letterario "G. Rodari", il "Giardino-biblioteca per un giorno", incontri con l'autore, da Daniele Giancane a Pippo Bellone a Nicola Matarazzo.

Continua la lettura

2 Minuti

Salviamo il pianeta!


I bambini, dopo aver ascoltato la lettura del libro "Il lupo che sognava il mare" da parte di un nonno, hanno capito che il mare è un grande tesoro. Tutti dobbiamo impegnarci per la salvaguardia dell'ambiente marino e del Pianeta. Il mare è vita. Attraverso un laboratorio hanno realizzato il mare, i pesci e il Pianeta Terra.

Continua la lettura

3 Minuti

“Allegra-mente” con Gianni Rodari


"Il naso che scappa" e "La passeggiata di un distratto" sono le favole scelte dal libro Le favole al telefono di Gianni Rodari, per le due giornate dedicate a Libriamoci 2019 nella nostra scuola dell'infanzia. Esse hanno costituito lo sfondo integratore per teletrasportare i bambini in un mondo fantastico dove i personaggi, le parole, i suoni e i colori sono gli strumenti necessari per favorire l’approccio al libro e all’ascolto, e soprattutto per aiutare il bambino a vedere la realtà con un senso nuovo di umanità e umorismo.

Continua la lettura

2 Minuti

Non abbiamo un pianeta B. Leggiamo per conoscerlo e imparare a salvarlo


Il 15 novembre è stata una giornata tutta dedicata alla lettura. Tutti i bambini di cinque anni della scuola si sono avvicendati nella biblioteca della scuola dell'infanzia dove la lettrice volontaria Pamela Palmi ha aiutato i bambini con le sue letture a conoscere meglio l'ambiente e la natura e capire cosa fare per aiutare e proteggere il nostro pianeta.

Continua la lettura

1 Minuti

Un mondo migliore!


A "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" 2019 aderiscono anche i bambini delle classi III A e III B della scuola dell'Infanzia del plesso "G. Rodari" di via Ferdinando I, che attraverso l'ascolto di letture e filastrocche divertenti e attività laboratoriali saranno guidati a riflettere sul fatto che circondarsi di verde e fiori rende la vita, e quindi il mondo, più bella!

Continua la lettura

3 Minuti

I cinque sensi


Il nostro laboratorio si ispira alla storia accattivante di un simpatico bruco raccontata nel libro di Eric Carle "Il bruco mai sazio". Una domenica mattina esce da un piccolo uovo un bruco affamato che si incammina alla ricerca di cibo. Durante la settimana mangia tutta la frutta che trova senza mai saziarsi fino a quando si sente male per un'indigestione.

Continua la lettura

1 Minuti

L’isolachenonc’è (Milano, 7/9 giugno)


L’isolachenonc’è, festa di letture e creatività per bambine e bambini è un percorso di gioco e scoperta sui temi della comunità e dell’amicizia rivolto a bambine e bambini dai 3 agli 11 anni e alle loro famiglie. Tre giornate di letture e creatività con spettacoli e laboratori animati da autori, illustratori, formatori e artisti che mettono in scena storie fantastiche. Il 7, 8, 9 giugno negli spazi di Fondazione Feltrinelli e in altri luoghi diffusi in città.

Continua la lettura

1 Minuti

Quante storie sotto la luna!


I volti della luna sono la molteplicità dei linguaggi con cui il nostro istituto ha partecipato a Il Maggio dei Libri 2019. Tra il 10 e il 20 maggio sono stati attivati percorsi vari per incentivare l'ascolto e la lettura, stimolare forme di libera creatività e favorire collaborazioni in cui ciascuno si è sentito protagonista attivo di un progetto condiviso.

Continua la lettura

2 Minuti

Scelte di classe. Leggere in circolo 2018 – I vincitori


Lo scorso 23 maggio, presso la Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, sono stati proclamati i vincitori, suddivisei per 5 fasce d’età, del premio Scelte di Classe. Leggere in circolo, alla presenza di tutti i 150 circoli di classe (le classi-giuria), del Comitato di selezione, degli editori e degli autori.

Continua la lettura

7 Minuti

I vincitori della X edizione del premio nazionale “Nati per leggere”


Sono stati annunciati i vincitori della X edizione del premio nazionale "Nati per Leggere", un riconoscimento alla migliore produzione editoriale per i bambini in età prescolare. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 13 maggio nell’Arena del Bookstock Village del Salone Internazionale del Libro di Torino (9-13 maggio).

Continua la lettura

5 Minuti

“Guarda che luna! A cinquanta anni dall’allunaggio” – Le bibliografie de Il Maggio dei Libri 2019


Il Centro per il Libro e la Lettura propone 4 filoni tematici ai quali ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna Il Maggio dei Libri 2019: "Guarda che luna! A cinquanta anni dall'allunaggio" è il quarto dei quattro.

Continua la lettura

8 Minuti

“Desiderio e genio. A cinquecento anni dalla morte di Leonardo Da Vinci” – Le bibliografie de Il Maggio dei Libri 2019


Il Centro per il Libro e la Lettura propone 4 filoni tematici ai quali ispirarsi per i contenuti delle proprie iniziative durante la campagna Il Maggio dei Libri 2019: "Desiderio e genio. A cinquecento anni dalla morte di Leonardo Da Vinci" è il primo dei quattro.

Continua la lettura

10 Minuti

G-Book: il progetto che promuove una letteratura per l’infanzia “positiva” su ruoli e modelli di genere


II progetto europeo "Gender Identity: Child Readers and Library Collections" è volto a promuovere una letteratura per l’infanzia “positiva” dal punto di vista dei ruoli e modelli di genere, ovvero aperta, plurale, varia, priva di stereotipi, improntata al rispetto e alla valorizzazione delle diversità.

Continua la lettura

4 Minuti

Scaffale Basso – 10 libri lunghi per bambini piccoli


Su Scaffale Basso, sito che da anni ormai si occupa con cura e professionalità di letteratura per l’infanzia (dagli 0 anni al ciclo della primaria), potete trovare un approfondimento sui "libri lunghi" per bambini piccoli (dai 5 anni) che sanno ascoltare.

Continua la lettura

4 Minuti

Il vento dei 20 – Vent’anni di Nati per Leggere


L’Osservatorio Editoriale Nati per Leggere ha selezionato i 20 libri che hanno fatto la storia di Nati per Leggere. Obiettivo della selezione è quello di individuare 20 libri significativi per la letteratura per l’infanzia ricorrenti nell’uso di operatori, volontari e genitori nel corso di questi vent’anni e che hanno costituito e costituiscono un punto di riferimento per tutti loro.

Continua la lettura

3 Minuti

Scelte di classe. Leggere in circolo 2018 – Le cinquine finaliste


Il premio "Scelte di classe. Leggere in circolo", a cura di Biblioteche di Roma e Associazione PlaytownRoma, presenta una selezione di titoli (romanzi, fumetti, albi illustrati) divisi in cinque fasce d'età (3-5, 6-7, 8-10, 11-13, 14-16 anni). Alle scuole e ai suoi circoli di lettura il compito di premiare il miglior libro per ogni categoria in concorso.

Continua la lettura

13 Minuti

Prendi un’emozione


I libri ci aiutano a diventare grandi… Sì, proprio così, attraverso la lettura abbiamo incontrato tanti personaggi fantastici e leggeri, e con loro abbiamo scoperto che il buio in fondo non è così spaventoso, perché senza di esso non si vedrebbero le stelle; che la rabbia sta nella pancia e può diventare grande; che la tristezza è un'emozione che proviamo tutti e che la felicità ci colora la vita...

Continua la lettura

1 Minuti