Ali spezzate


I ragazzi della scuola secondaria di primo grado incontrano Paolo Miggiano, autore del libro "Ali Spezzate", e Camilla Cuparo dell'associazione culturale "La piccola bottega delle arti" che ha letto loro il libro. Partecipa all'evento anche il Sindaco del Comune di Sant'Oreste Valentina Pini.

Continua la lettura

2 Minuti

Imprescrittibili lettori


Un lettore diventa "imprescrittibile" quando legge con consapevolezza, con il giusto piacere e la voglia di farlo ancora una volta. Si impara via via, crescendo, a essere lettori esperti, in grado di applicare i sacrosanti diritti di ognuno. Nella nostra piccola biblioteca ci sono mondi da svelare e piccoli lettori che fremono dalla voglia di iniziare un percorso: è l'ora di cominciare a leggere!

Continua la lettura

3 Minuti

Libriamoci in volo con il Piccolo Principe


La lettura animata di un classico della letteratura per ragazzi ha coinvolto una classe prima della scuola secondaria di 1° grado e una classe quinta della scuola primaria dell’I. C. Oppido-Molochio-Varapodio. Gli alunni si sono divertiti molto nel dare voce ai personaggi del romanzo, ma si sono anche soffermati a riflettere su temi importanti, come l’amicizia.

Continua la lettura

3 Minuti

Costituiamoci


La Costituzione… Un libro per tutti... che indica la strada per comprendere il DIRITTO ALLA LIBERTÀ. La lettura diventa allora strumento di consapevolezza, di creatività, di libertà.

Continua la lettura

1 Minuti

Leggere per sentire


Festival di lettura "Libriamoci", con principale tematica le emozioni e la lettura come libertà. Svolgimento di reading ad alta voce da parte di lettori volontari qualificati, appartenenti all'associazione Nati per leggere e "...meglio un libro" di Pesaro. La rassegna ha coinvolto 40 classi incluse negli 11 plessi scolastici dell'istituto.

Continua la lettura

2 Minuti

A scuola si legge!


Un anno scolastico ricco di attività di promozione della lettura nell'Istituto Comprensivo di Dolianova. Oltre 30 iniziative, da ottobre a maggio per testimoniare che "a scuola si legge"!

Continua la lettura

3 Minuti

C’è un limite alla libertà


Il progetto, svolto a classi aperte dalle classi prime della scuola secondaria di 1° grado dell'I. C. "G. Sabatini", ha previsto la lettura degli articoli della Costituzione italiana relativi alla libertà.

Continua la lettura

1 Minuti

Liberi di lottare contro le ingiustizie


Il progetto è partito dalla lettura della graphic novel "Peppino Impastato. Un giullare contro la mafia" di M. Rizzo e L. Bonaccorso. Tale linguaggio, molto legato alla "civiltà delle immagini" del mondo contemporaneo, rappresenta un valido mezzo per avvicinare gli studenti alla lettura.

Continua la lettura

1 Minuti

Istoriande


"Istoriande" è un termine di lingua sarda che rappresenta il vivere quotidiano, gli affetti, la cordialità e la socialità. Significa che quando si Istoria si fanno le storie. Raccontare, leggere e condividere. Per questa edizione di Libriamoci nei pubblici uffici del nostro paese.

Continua la lettura

1 Minuti

Liberi di essere amici oltre le differenze


In occasione delle giornate di lettura promosse nella scuola dal 22 al 27 di ottobre abbiamo selezionato dei passi tratti dai libri scelti per socializzare ai compagni di classe o di classi parallele e in continuità al fine di favorire momenti di interazione tra alunni e insegnanti allo scopo di far intendere la lettura come momento di socializzazione e scambio culturale.

Continua la lettura

1 Minuti

Fantasti… libri!


Attraverso suoni, letture recitate, video e atmosfere quasi magiche, gli alunni sono stati trasportati nel mondo della letteratura fantastica. Grazie a libri che hanno colpito i ragazzi per le immagini forti evocate, la discussione e le riflessioni hanno toccato argomenti importanti: perché abbiamo paura del diverso? Chi è davvero il mostro? Dalla fantascienza all'etica... Magia dei libri!

Continua la lettura

2 Minuti

Il cantiere del Risveglio


I ragazzi si sono dedicati alla lettura ad alta voce, individuando frasi ed espressioni dal valore formativo e orientativo, ai fini di una educazione emotiva, nello spirito della libertà propria e altrui.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci ad Atene


Anche quest'anno la scuola statale italiana di Atene ha rinnovato la propria partecipazione a "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", con delle iniziative che hanno coinvolto sia la scuola primaria che i due gradi di scuola secondaria.

Continua la lettura

4 Minuti

Leggere per stare insieme


Un lettore volontario ha animato la giornata di lettura alla presenza degli alunni delle prime classi della scuola secondaria di primo grado.

Continua la lettura

1 Minuti

Leggere e comunicare emozioni


Gli alunni della III N dell'I. C. "Socrate - Mallardo" di Marano illustrano le emozioni suscitate dalla lettura di testi di narrativa, in particolare "Harry Potter e la pietra filosofale", "Il giro del mondo in ottanta giorni", "L'isola del tesoro", "La storia di Zhiang" e leggono alcune pagine ai compagni della IV A della scuola primaria, mostrando poi i disegni e suscitando cosi curiosità e interesse.

Continua la lettura

1 Minuto

Frankenstein e il “folle volo” della scienza


Si è svolto un laboratorio di lettura strutturato su tre differenti testi riguardanti Frankenstein, con difficoltà crescenti: "Frankenstein" di Geronimo Stilton, letto nella manifestazione finale ai bambini della V primaria, "Frankenstein", classici Feltrinelli, adatto ai ragazzi di III media e "12 variazioni su Frankenstein" di L. Ginsburg.

Continua la lettura

1 Minuti

200 anni – Buon compleanno Frankenstein


Lettura ad alta voce del testo in lingua inglese con ausilio di vignette. Approfondimento delle tematiche principali in lingua italiana. Visione di una rappresentazione teatrale.

Continua la lettura

1 Minuti

Oscar Wilde e “Le portrait de Dorian Gray”


Gli allievi hanno affrontato un percorso di lettura e a prova di Clil. Raffrontando il testo "Il ritratto di Dorian Gray" di O. Wilde con quello omonimo francese, hanno approfondito biografia e trama, sono stati catturati dalla sequenza descrittiva, nella quale il giovane Oscar vende l'anima al "Diavolo", chiedendosi infine se vale la pena per bellezza eternarsi. A voi la sentenza.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci 2018. Liberi di leggere


Gli eventi dell'Istituto Chiarelli di Martina Franca in occasione di Libriamoci 2018: un laboratorio di fumetto, una lettura ad alta voce e una doppia presentazione!

Continua la lettura

2 Minuti

Davanti a una foresta di libri


Quest’anno "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" è stato all’insegna dello scambio, della conoscenza reciproca dei libri e delle varie tipologie di Lettore, vero protagonista di ogni libro, una persona normalissima in fondo.

Continua la lettura

1 Minuti