Scuola di ambiente


L’obiettivo è quello di sensibilizzare i nostri ragazzi alla tematica ambientale sia attraverso la lettura ad alta voce dei giornali in classe sia mediante la visione di cortometraggi. L’iniziativa trova una piena realizzazione nella produzione di lapbook per gli studenti delle classi prime e di prototipi di giornali per gli studenti delle classi seconde e terze.

Continua la lettura

1 Minuti

Pinocchio, un burattino che tanto insegna


Pinocchio è un burattino che interroga bambini e adulti. Oggi in una realtà sfuggente e fatta di maschere è semplice calarsi nei suoi panni per sfuggire la verità. Allora è lecito domandarsi: "Ma quale Pinocchio siamo?" e "Cosa possiamo fare per migliorare? "
Un approccio didattico costruttivo può lanciare nel cuore degli alunni semi di bellezza e in questo la scuola è davvero "maestra".

Continua la lettura

7 Minuti

Incontriamo gli autori


Incontrare un autore e ascoltare come nasce la necessità di raccontare è un'esperienza preziosa e indimenticabile. Le parole prendono forma, diventano immagini, emozioni... Il libro prende vita e diventa reale. Grazie alla scrittrice Rita Giammarresi per le emozioni che è riuscita a suscitare in noi e nei nostri alunni.

Continua la lettura

4 Minuti

Libriamoci al Lotto


Prendete quattro classi di scuola secondaria, due prime e due seconde, degli insegnanti appassionati di lettura, una scrittrice (che è una grande lettrice) e delle famiglie che vogliono esserci! Passate una settimana tutti insieme tra i suoni e i colori delle parole di Rodari, alla ricerca di due grandi temi: la resilienza e la diversità.

Continua la lettura

1 Minuti

Non si è mai troppo piccoli per cambiare il mondo


Il progetto ha l’obiettivo di intervenire sui comportamenti corretti in materia rispetto dell’ambiente e arrivare ad acquisire una coscienza ecologica sensibile al problema dei cambiamenti climatici, emergenza richiamata dalla giovane Greta Thunberg. Gli alunni hanno letto passi significativi del libro “Anche i piccoli gesti possono fare la differenza”poi hanno progettato uno spettacolo teatrale.

Continua la lettura

1 Minuti

Nonni-Amo. Nonni-lettori a scuola


L’insegnante ha avviato gruppi di ricerca attorno al tema del riscaldamento ambientale, contestualmente è stato letto il libro di Greta Thunberg, sono stati raccolti dati e video inerenti la tematica e poi è stato deciso di voler dare voce a chi da sempre ha parlato al cuore dei ragazzi: le nonne.

Continua la lettura

2 Minuti

’Nnumari, con un mare di mani


Dalle originarie iniziative presentate, ossia "Fattore Greta. Il gioco della memoria per salvare terra e mare" e"Un mare di mani", abbiamo unificato le attività sperimentate di Letture ad alta voce, in “Libriamoci 2019…’Nnumari, con un mare di mani” tra i giochi della tradizione e l’incocciatura del cuscus, per unire virtualmente i popoli e le terre che insistono nel Mar Mediterraneo, grazie anche allo chef stellato Pino Cuttaia.

Continua la lettura

5 Minuti

Bibliotecando


Non abbiamo mai perso una sola edizione di Libriamoci e ogni anno abbiamo aggiunto delle novità. I nostri iniziali Libriamoci avevano lo scopo principale di aprire la scuola al territorio, per contagiare tutti - e non solo gli alunni - con l'amore verso la lettura. Diventando un Istituto Comprensivo, ne abbiamo fatto il collante principale della Continuità. Quest'anno, dato che abbiamo appena inaugurato una bella biblioteca, non potevamo non intitolarlo BIBLIOTECANDO.

Continua la lettura

12 Minuti

Raccontare la natura


Numerose le iniziative presso l'istituto comprensivo "Don L. Milani - De Matera" che hanno coinvolte le classi della scuola secondaria di 1° grado in occasione delle giornate di Libriamoci 2019, e che hanno avuto come tema portante la salvaguardia dell'ambiente.

Continua la lettura

2 Minuti

Piccole mani, grandi idee


Dalla lettura di un breve testo, si è passati alla riflessione sulle problematiche legate all'ambiente ed alla produzione di un albero con materiali riciclati.

Continua la lettura

1 Minuto

Il mondo in un libro


Il progetto biblioteca della nostra scuola: "Il mondo in un libro", intende avvicinare i ragazzi alla lettura, a riconoscere i diversi generi letterari, all'arricchimento del lessico e a sviluppare le capacità di comprensione e di rielaborazione. È rivolto a tutta l'utenza scolastica e mira all'inclusione di tutti gli alunni.

Continua la lettura

5 Minuti

Non solo parole: Rodari tra suoni e colori


Gli alunni dalle classi prime, il giorno 15 novembre 2019, in occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", hanno svolto un'attività animata dagli allievi del Liceo classico "Eschilo" all'insegna della riflessione, dell'allegria e della collaborazione ispirate alle opere di Rodari.

Continua la lettura

2 Minuti

Libri(amoci) di diritti e doveri


Le iniziative promosse in dall'I.C. 2 "A. Ciccone" per Libriamoci 2019 mirano a promuovere la diffusione di quei principi che appaiono scontati quando invece sono ancora ignorati. I trent'anni dalla Convenzione dei diritti dei bambini si incroceranno con i cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, con la parità e la lotta agli stereotipi e la difesa dell'ambiente.

Continua la lettura

2 Minuti

Storie di ragazzi che possono fare differenza


Il Progetto si rivolge alle classi prime e punta, attraverso la lettura della storia di coetanei impegnati in difesa dell'ambiente, a suscitare interrogativi circa il proprio stile di vita e a stimolare il desiderio di cambiamento a partire dagli ambienti in cui si vive.

Continua la lettura

1 Minuti

Vivere emozioni attraverso una pagina


Con l'obiettivo di coinvolgere i ragazzi in prima persona, abbiamo letto e discusso su tematiche ambientali, non sottovalutando l’utilità per la crescita personale e sociale. Si è riflettuto sul futuro del nostro pianeta, prendendo esempio da Greta Thunberg.

Continua la lettura

2 Minuti

My wonderful reading


L'iniziativa ha come oggetto la narrazione della realtà attraverso la cronaca e il reportage dalla viva voce di chi vive quotidianamente il mestiere di giornalista.

Continua la lettura

3 Minuti

Letture del Buongiorno


Cominciare bene la giornata? Si può fare! Basta un bel libro ad accoglierci alla prima ora. Se poi a leggerlo ad alta voce è un lettore d'eccezione come un insegnante che non ti aspetti, ancora meglio.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci nella fantasia


Gli alunni delle classi seconde e terze, in modo verticistico, hanno presentato delle letture tratte da fiabe e favole di Rodari ai ragazzi di prima media, o racconti horror, gialli e fantascientifici ai ragazzi di seconda, calibrando in modo attento la partecipazione attiva alla lettura.

Continua la lettura

2 Minuti

Incursioni letterarie


Toc toc...avanti. Silenzio, c'è la Musica. Ecco i Lettori. Oggi regalano filastrocche e formule magiche. La dolce melodia di un violino accompagnato dal pianoforte. ...sssst, la Lettura esce di scena. Ma cosa è stato? Chi erano?

Continua la lettura

1 Minuti

La nostra voce fa la differenza


Una voce che parla di libertà, verità, coraggio, "smaschera crimini, corruzioni, minacce" e, nonostante sia infangata o messa a tacere, è capace di cambiare il mondo perché "nessuno è troppo piccolo per fare la differenza". Questo lo spunto di riflessione degli alunni delle classi prime della Scuola secondaria di 1° grado "De Gasperi" con "La nostra voce fa la differenza".

Continua la lettura

4 Minuti