Leggiamo… diversamente


Avvicinare dolcemente i bambini al mondo delle diversità ed educarli all'accettazione.

Continua la lettura

1 Minuto

101 storie per diventare grandi


Cibarsi di libri, di storie, di immagini, di suoni. Per un'intera settimana la scuola si trasforma in un grande libro di avventure nel quale entrare, sostare, curiosare, annusare, toccare, farsi catturare dalle parole. Un viaggio indimenticabile per appassionare piccoli e grandi al mondo dei libri per l'infanzia.

Continua la lettura

1 Minuti

Leggere per comprendere, leggere per crescere, leggere per esserci


Lettura guidata dei testi "Malanova" di A. Scarfò e C. Zagaria; "La Lucina" di A. Moresco; "Ilaria Alpi la ragazza che voleva raccontare l'Inferno" di G. Alvisi; produzione cortometraggio; lettura con attori-lettori.

Continua la lettura

1 Minuto

LibroLibero


Letture scelte da alunni ed insegnanti di lettere, con rappresentazione grafico-pittorica e sottofondi musicali contestuali. Flash Mob l'ultimo giorno in luogo esterno all'istituto.

Continua la lettura

1 Minuto

Leggere che piacere!!!


Leggere a classi aperte il libro "Il piccolo principe": realizzare fascicoli, cartelloni e didascalie e un prodotto multimediale con l'ausilio della LIM. Sarà un' appassionante percorso per conoscere il bambino dai capelli d' oro!

Continua la lettura

1 Minuti

La pagina che…


Leggere liberamente per emozionarsi, divertirsi, commuoversi... Leggere per condividere e per conoscere se stessi e gli altri.

Continua la lettura

1 Minuto

Libriamoci


Incontri di lettura con personalità del paese ben conosciute dai ragazzi, personalità che racconteranno perché il libro da loro scelto e presentato è stato fondamentale nella loro vita. Si procederà alla lettura di alcuni passaggi.

Continua la lettura

1 Minuto

Indovina chi viene a leggere


Invitiamo mamme papà nonni fratelli ex-alunni a leggerci i loro libri del cuore per farci capire come e quando è nata in loro la passione per la lettura. Dicono che sia un virus contagioso! Allora speriamo di prenderlo anche noi! Anche con questo progetto la scuola vuole aprirsi sempre di più all’esterno per condividere concretamente il suo progetto educativo.

Continua la lettura

2 Minuti

Comunichiamoci: nei panni dell’altro


La comunicazione è fondamentale per "mettersi nei panni dell’altro". Il linguaggio verbale è strumento per pensare, capirsi, dirsi e farsi capire; è strumento di dialogo e di accoglienza; strumento di memoria e appartenenza. Ma ogni tipo di comunicazione, anche non verbale, è fondamentale per potersi realmente mettere nei "panni dell'altro", chiunque esso sia.

Continua la lettura

2 Minuti

L’Iliade ad alta voce


Il progetto prevede la lettura ad alta voce dell'Iliade di Omero (versione in prosa di Baricco) in spazi di pertinenza della scuola a cura degli studenti del triennio sotto la guida dei docenti referenti e attori professionisti.

Continua la lettura

1 Minuti

“…e lessero felici e contenti!!!”


Questo progetto nasce dalla convinzione che l'esperienza della lettura va avviata fin dall'inizio nella Scuola dell'Infanzia e va condivisa dal contesto familiare, perché il piacere di leggere nei bambini nasce se gli adulti creano quelle condizioni favorevoli che consentono un incontro precoce con il libro e se offrono essi stessi un modello adeguato.

Continua la lettura

1 Minuto

A scuola con i classici


Dal 26 al 30 ottobre gli alunni saranno colti di sorpresa dalla presenza improvvisa in aula di lettori speciali che leggeranno un brano di un classico della letteratura italiana che li ha appassionati.

Continua la lettura

1 Minuto

La voce è la realtà di una minima parola


Il progetto nasce con lo scopo di valorizzare la voce come forma di espressione dell’anima. Quest'ultima trova spazio in molteplici forme comunicative in particolare in quella verbale. L'iniziativa intende sviluppare nei bambini la creatività e l’intraprendenza oltre che potenziare le capacità espressive nella lettura e il lavoro di gruppo.

Continua la lettura

3 Minuti

Un libro tira l’altro


Uno scrittore spagnolo, Jordi S.I Fabra, afferma: "Io sono figlio della lettura, non dello studio. Sono sempre stato un viaggiatore incallito, un divoratore di parole e immagini, un visionario perplesso, spaventato, allegro, innamorato […]. Sono anche un bambino stupefatto che non rinuncia ai sogni, all’utopia e alla passione immaginando che in un libro sia presente tutto, assolutamente tutto".

Continua la lettura

3 Minuti

Liberi di leggere tutto, leggere per essere liberi


Ciclo di letture a tema secondo la modalità “Ti presento un libro”, che vedrà coinvolti, per il secondo anno consecutivo, gli studenti, il personale docente e non, i genitori per l'intero anno scolastico, nella convinzione che siamo "liberi di leggere tutto" e che "si legge per essere liberi". Per l'appuntamento di venerdì 30 ottobre il tema scelto è "Il mio paese".

Continua la lettura

2 Minuti

Voce ai libri


Leggere a voce alta libri scelti, ascoltando la voce degli autori stessi e di attori che rendano appassionante la narrazione, potrebbe appassionare maggiormente i ragazzi alla lettura dei libri.

Continua la lettura

1 Minuto

I misteri del fato nero


Lettura scenica del libro "I misteri del Fato Nero". Nel bosco del Fato Nero vivono folletti e fate che quotidianamente entrano in contatto con situazioni divertenti e misteriose. Un viaggio a spasso nel tempo dall'uomo primitivo a Giulio Cesare.

Continua la lettura

1 Minuto

Ti racconto un libro


Promozione alla lettura significa tener conto principalmente dei destinatari, dei loro gusti, dei loro bisogni e delle loro resistenze. Il lavoro si focalizza sulla motivazione e non ha finalità strumentali di apprendimento linguistico o contenutistico. Ci interessa aiutare i ragazzi nella scelta, suggerirgli possibili percorsi, perché ognuno sappia trovare ciò che gli piace e ciò che gli serve.

Continua la lettura

1 Minuto

Libriamoci: giornata di lettura nelle scuole – Conferenza stampa 1° ottobre


In occasione di "Libriamoci: giornata di lettura nelle scuole" (26/31 ottobre 2015) si terrà la conferenza stampa a Milano, presso Palazzo Reale (Sala conferenze) - Giovedì 1° ottobre alle ore 11.30.

Continua la lettura

1 Minuto

Libri in lingua


Il plesso della Scuola Primaria di Borne (I.C. Valdagno 1) predisporrà per il giorno 29 ottobre 2015 tre spazi di lettura. Gli artefici delle letture saranno un docente che leggerà testi in inglese, un nonno che offrirà la lettura di brani in lingua dialettale e due genitori provenienti da un altro paese, che leggeranno libri nella loro lingua d'origine.

Continua la lettura

1 Minuti