Letture “sostenibili” per lettori consapevoli


Salviamo il Pianeta per piccoli passi: cominciamo leggendo, informandoci, riflettendo sulle azioni da compiere, su quelle da evitare, sul futuro che vogliamo costruire partendo dal presente.

Continua la lettura

2 Minuti

Il mondo in un libro


Il progetto biblioteca della nostra scuola: "Il mondo in un libro", intende avvicinare i ragazzi alla lettura, a riconoscere i diversi generi letterari, all'arricchimento del lessico e a sviluppare le capacità di comprensione e di rielaborazione. È rivolto a tutta l'utenza scolastica e mira all'inclusione di tutti gli alunni.

Continua la lettura

5 Minuti

Non solo parole: Rodari tra suoni e colori


Gli alunni dalle classi prime, il giorno 15 novembre 2019, in occasione di "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole", hanno svolto un'attività animata dagli allievi del Liceo classico "Eschilo" all'insegna della riflessione, dell'allegria e della collaborazione ispirate alle opere di Rodari.

Continua la lettura

2 Minuti

Libri(amoci) di diritti e doveri


Le iniziative promosse in dall'I.C. 2 "A. Ciccone" per Libriamoci 2019 mirano a promuovere la diffusione di quei principi che appaiono scontati quando invece sono ancora ignorati. I trent'anni dalla Convenzione dei diritti dei bambini si incroceranno con i cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, con la parità e la lotta agli stereotipi e la difesa dell'ambiente.

Continua la lettura

2 Minuti

Storie di ragazzi che possono fare differenza


Il Progetto si rivolge alle classi prime e punta, attraverso la lettura della storia di coetanei impegnati in difesa dell'ambiente, a suscitare interrogativi circa il proprio stile di vita e a stimolare il desiderio di cambiamento a partire dagli ambienti in cui si vive.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci… Nel mondo delle fiabe e dei romanzi


Lettura ad alta voce, lettura animata, drammatizzazione, filastrocche illustrate, realizzazione di cartelloni, teatro dei burattini, incontro con l’autore... Questo è il nostro “Libriamoci” 2019.

Continua la lettura

2 Minuti

Leggiamo insieme! La lettura ti fa grande


Per gli alunni del primo ciclo leggere insieme agli adulti e tra coetanei, per poi parlare di ciò che si legge, è un modo per dare forma ai pensieri riguardanti i più diversi aspetti della vita e approfondire gli argomenti di studio. In gruppo si ampliano i significati e si condividono riflessioni e scoperte.

Continua la lettura

3 Minuti

Vivere emozioni attraverso una pagina


Con l'obiettivo di coinvolgere i ragazzi in prima persona, abbiamo letto e discusso su tematiche ambientali, non sottovalutando l’utilità per la crescita personale e sociale. Si è riflettuto sul futuro del nostro pianeta, prendendo esempio da Greta Thunberg.

Continua la lettura

2 Minuti

Leggiamo Rodari


Il nostro progetto si è svolto in allegria ed entusiasmo. I lettori sono stati i nostri alunni. Abbiamo letto, disegnato, colorato, riflettuto e approfondito tutti i messaggi educativi contenuti nei racconti di Gianni Rodari.

Continua la lettura

4 Minuti

My wonderful reading


L'iniziativa ha come oggetto la narrazione della realtà attraverso la cronaca e il reportage dalla viva voce di chi vive quotidianamente il mestiere di giornalista.

Continua la lettura

3 Minuti

Letture del Buongiorno


Cominciare bene la giornata? Si può fare! Basta un bel libro ad accoglierci alla prima ora. Se poi a leggerlo ad alta voce è un lettore d'eccezione come un insegnante che non ti aspetti, ancora meglio.

Continua la lettura

1 Minuti

Libriamoci nella fantasia


Gli alunni delle classi seconde e terze, in modo verticistico, hanno presentato delle letture tratte da fiabe e favole di Rodari ai ragazzi di prima media, o racconti horror, gialli e fantascientifici ai ragazzi di seconda, calibrando in modo attento la partecipazione attiva alla lettura.

Continua la lettura

2 Minuti

LIbriamoci a Palmi


Gli alunni della scuola primaria (classi terze, quarte e quinte) hanno accolto con entusiasmo la lettura di alcuni testi anche in lingua inglese da parte di due docenti madrelingua. Molti sono stati gli spunti che hanno dato vita ad animati e interessanti dibattici, concludendosi con la condivisione di emozionanti attività di rielaborazione creativa, in un bel lavoro di squadra.

Continua la lettura

1 Minuti

Incursioni letterarie


Toc toc...avanti. Silenzio, c'è la Musica. Ecco i Lettori. Oggi regalano filastrocche e formule magiche. La dolce melodia di un violino accompagnato dal pianoforte. ...sssst, la Lettura esce di scena. Ma cosa è stato? Chi erano?

Continua la lettura

1 Minuti

La nostra voce fa la differenza


Una voce che parla di libertà, verità, coraggio, "smaschera crimini, corruzioni, minacce" e, nonostante sia infangata o messa a tacere, è capace di cambiare il mondo perché "nessuno è troppo piccolo per fare la differenza". Questo lo spunto di riflessione degli alunni delle classi prime della Scuola secondaria di 1° grado "De Gasperi" con "La nostra voce fa la differenza".

Continua la lettura

4 Minuti

Libriamoci. Liberi di leggere… Liberi di pensare


La nostra scuola ha organizzato momenti di lettura ad alta voce nelle singole classi e in concomitanza al Progetto continuità si è pensato di organizzare un momento comune tra le classi ponte infanzia-primaria-secondaria. Nello specifico, la scuola media di Castell'Umberto si è incontrata con un lettore volontario, il libraio Teodoro Cafarelli. Sono stati proposti brani tratti da Dino Ticli, Gianni Rodari, Bernard Friot e Nadia Terranova.

Continua la lettura

2 Minuti

Letture in libreria


Lettura ad alta voce ed efficace sulla e per la salvaguardia dell'ambiente.

Continua la lettura

1 Minuto

CreativaMente


La fantasia degli alunni non ha limiti, in questo progetto è uscita fuori in tutto il suo splendore. Sono stati realizzati lavori originali, innovativi: pezzi unici. Le aule si sono trasformate in laboratori di fantasia, creatività, colori.

Continua la lettura

1 Minuti

Caro mare, ti lascio una poesia: il gioco delle parole


Il progetto è stato realizzato con una viva partecipazione degli alunni, sia nelle giornate di lettura e interpretazione effettuate nell'Aula Magna della scuola, sia nella fase conclusiva sulla riva del nostro bellissimo mare Ionio in Calabria. Il mare Ionio è stato spesso teatro di triste vicende legate al problema dell'immigrazione. Bisogna ricordare che la Calabria è stata terra di arte, colonizzata dai Greci, culla della cultura Classica.

Continua la lettura

2 Minuti

Le emozioni non hanno colore


L'Istituto Comprensivo "S.Pertini" ha partecipato anche quest'anno al progetto "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole". Lettori e lettrici speciali hanno reso unico e formativo ogni momento del progetto affrontando i temi dell'ambiente, dell'intercultura e facendo sognare i più piccoli con le storie di Gianni Rodari.

Continua la lettura

1 Minuto